04
Sab, Apr
199 New Articles
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

 Messaggio Promozionale

Attualità - Nord-Ovest - Tempo Libero

Grid List

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Piemonte al 3 aprile 2020, ore 21. Aggiornamento Coronavirus Piemonte. 265 nuovi guariti in Piemonte. 487 in via di guarigione. 70 nuovi decessi, 1088 in tutto. Situazione dei contagi in Piemonte 11082.  Ordinanza in Piemonte fino al 13 aprile 2020. Attiva in unità di crisi postazione welfare ed email per segnalare cricità. Reclutati fino ad ora 1739 medici ed infermieri per l'emergenza sanitaria. Pronti i kit prodotti in house per eseguire i tamponi. La regione approva lavori edilizi ed interventi per tecnologie ed arredi per 3.886.910 Euro. Rinforzati i treni dei frontalieri tra Piemonte e Cantone Vallese. PSR 2019-2020: l'attività non si ferma. La situazione a Cuneo.

L’emergenza epidemiologica da COVID-19 ha determinato uno scenario acustico unico e forse irripetibile. La chiusura delle scuole, l’utilizzo diffuso della modalità di lavoro agile e la prescrizione generale di rimanere in casa hanno indotto una diminuzione notevole del traffico veicolare circolante e l’azzeramento delle attività dei locali pubblici, con una conseguente variazione sensibile del clima acustico delle aree urbane.

Maria Pia Hospital è il primo ospedale in Piemonte a dotarsi di maschere da snorkeling trasformate in respiratori. La sperimentazione avvenuta su un primo paziente ha dato esiti positivi e adesso, grazie alla generosità dell'azienda produttrice, nella struttura piemontese si aspettano altre 20 maschere.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Piemonte al 2 aprile 2020, ore 20. Aggiornamento Coronavirus Piemonte. 217 nuovi guariti in Piemonte. 379 in via di guarigione. 94 nuovi decessi, 1018 in tutto. Situazione dei contagi in Piemonte 10466. I medici militari già a destinazione. Via ai test nelle case di riposo. Eseguiti i primi 6064 test sugli operatori sanitari regionali. Maria Pia Hospital è il primo ospedale in Piemonte a dotarsi di maschere da snorkeling trasformate in respiratori. Valsesia: nuovi posti letto ed un esperto per coordinare l'emergenza. La situazione a Cuneo. Giaveno. Buono spesa alimentare. Invito agli esercizi locali.

Coronavirus Piemonte; arrivano a Caselle i primi 21 medici di rinforzo per gli ospedali della regione, accompagnati dal Ministro Boccia.

Coronavirus, la Regione Piemonte propone il Patto del Latte: l'assessore Protopapa invita produttori e industrie di trasformazione alla coesione e ad estendere fino al 31 maggio gli accordi in vigore sui prezzi del latte al ritiro alla stalla.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Piemonte al 1° aprile 2020, ore 21. Aggiornamento Coronavirus Piemonte. 173 nuovi guariti in Piemonte. 308 in via di guarigione. 70 nuovi decessi, 924 in tutto. Situazione dei contagi in Piemonte 9918. Non si allentamento le misure di contenimento. L'Unità di crisi controlla le mascherine prima di distribuirle. Chiarimento sulle mascherine brasiliane. Forniture di macchinari agricoli: i coltivatori chiedono lo sblocco.

Aumenta la tutela sanitaria di Poste Assicura. L’iniziativa è estesa gratuitamente a tutti i clienti salute della Compagnia danni e ai dipendenti del Gruppo, ed è parte del più ampio sforzo messo in atto da Poste Italiane in questa fase di emergenza da Covid-19.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Piemonte al 31 marzo 2020, ore 21. Aggiornamento Coronavirus Piemonte. 127 nuovi guariti in Piemonte. 257 in via di guarigione. 59 nuovi decessi, 854 in tutto. Situazione dei contagi in Piemonte 9418. Siglato il protocollo sulle strutture per anziani, misure di protezione e contenimento del contagio. Tamponi in ambulatorio o in auto per i pazienti in convalescenza. Risorse per le realtà sportive.Gli straordinari della Polizia locale. Cirio: l'ordinanza sarà prorogata al 14 o 20 aprile. Misure per le famiglie in difficoltà. Il Presidente Cirio: "Occorrono poteri straordinari". Appello di Confindustria Piemonte: salvaguardare il lavoro tutelando le persone e l'impresa. Cuneo: Centro Operativo Comunale. Giovedì 2 aprile parte la distribuzione gratuita di mascherine ai cittadini Over 70. Sindaco Limone Piemonte ammaina bandiera Ue, non ci aiuta.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 2 aprile 2020, ore 18. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19 VDA: 61 i morti in Valle d'Aosta. 716 i casi positivi. Aumenta ancora il numero delle persone guarite 26. Ma l’indicazione rimane #IORESTOACASA.#nessunosaràescluso. Chiusura delle Strutture del Dipartimento Politiche sociali e sospensione delle visite delle Commissioni medico collegiali Da lunedì 6 aprile al via le domande per la Cassa integrazione guadagni in deroga. Misure temporanee ed eccezionali riguardanti i beneficiari delle borse di lavoro per persone con disabilità, la cui attività è ancora sospesa. Avviso pubblico per il finanziamento di iniziative e progetti in favore delle giovani generazioni. Didattica a distanza (DAD)  e connettività: risorse alle Istituzioni scolastiche. Sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione da sottoporre alla Commissione consiliare competente.

Grande preoccupazione sulla situazione dell'industria e del mercato automobilistico in Italia e Piemonte. I questiti di Confindustria Piemonte, Unione Industriale e AMMA.

In crisi la vendita diretta e l’export, non manca chi approfitta della situazione, stop alla speculazione. La qualità della produzione alessandrina, ha conquistato sempre più palati stranieri.

Due conferenze sui Capolavori della Johannesburg Art Gallery, in diretta sul sito del Forte, con la curatrice Simona Bartolena.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 2 aprile 2020, ore 18.30. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19:  61 i morti in Valle d'Aosta. 631 i casi positivi. Salgono a 18 le persone guarite in Valle d’Aosta. #Iorestoacasa, anche il mondo dell’arte e dell’artigianato valdostano lancia il suo messaggio. Dalla collaborazione Regione Valle d’Aosta-Istituto zooprofilattico garantita la refertazione giornaliera di 50 tamponi. Iscrizioni alle manifestazioni estive dell’artigianato di tradizione 2020.

Emergenza Covid-19: parchi chiusi, ma uffici della direzione sistemi naturali della Città Metropolitana di Torino al lavoro. La natura non si ferma.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 1° aprile 2020, ore 18.30. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19: salgono a 59 i morti in Valle d'Aosta. 631 i casi positivi. Aosta: 180 mila euro per emergenza alimentare. Da 150 a 350 euro per famiglia, bonus per bimbi e studenti. I Nas dei Carabinieri acquisiscono cartelle cliniche ospizio Aosta.

Contrasto alla cimice asiatica: la Conferenza Stato-Regioni, ha dato parere favorevole ai due decreti che permetteranno di intervenire a favore delle imprese agricole per prevenire e contenere i danni da cimice asiatica per la stagione 2020 e indennizzare quelli subiti nel 2019.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 31 marzo 2020, ore 18.30. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19: salgono a 54 i morti in Valle d'Aosta. 574 i casi positivi. Ospizio P. Laurent in quarantena, tamponi a tutti gli utenti

La campagna dell'Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba per raccogliere fondi per sostenere le strutture sanitarie regionali, impegnate ad affrontare l'emergenza COVID-19.

Iniziativa di Eataly per fronteggiare l'emergenza Coronavirus. Da mercoledì 1° aprile 2020 la Pizza Eataly potrà essere ordinata attraverso Deliveroo, la piattaforma leader dell’online food delivery, e arriverà direttamente a casa, con consegna senza contatto.

Coldiretti: bene la proroga dell’etichettatura d’origine: la trasparenza è un valore aggiunto a tutela del Made in Cuneo.

Conclusa la prima tranche della consegna benefica di prodotti ortofrutticoli freschi a favore del personale medico e paramedico di alcuni presidi ospedalieri piemontesi sul fronte Covid 19. Un motto "Il CAAT ha un grande cuore. Uniti ce la faremo". 

#vallesusadallafinestra Un racconto delle bellezze della Valle di Susa partendo da quello che vediamo (e immaginiamo) dalla finestra o dal balcone.

La campagna dell'Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba per raccogliere fondi per sostenere le strutture sanitarie regionali, impegnate ad affrontare l'emergenza COVID-19.

Appello di Confindustria Piemonte: scegliete il nostro territorio e i nostri prodotti. Dal presidente della Commissione Regionale Agroindustria Franco Biraghi un invito ai consumatori a sostenere la filiera agroalimentare locale.

Emerganza Coronavirus: Coop, decide la chiusura degli oltre 1100 punti vendita Coop per le prossime 2 domeniche (quindi domenica 22 e domenica 29 marzo). "Rriteniamo una misura doverosa per contribuire a limitare le presenze per strada diluendo gli acquisti delle famiglie durante i giorni feriali della settimana e impedendone la concentrazione durante la domenica e, contemporaneamente per venire incontro alle necessità dei colleghi che operano nei punti vendita e che potranno così ottenere una pausa in grado anche di attenuare la tensione delle scorse settimane".

L'organizzazione sta lavorando con la passione di sempre all'edizione 2020, ma per poter continuare a essere un punto di riferimento di questa straordinaria comunità, il Salone del Libro deve prima di tutto garantire le condizioni di sicurezza e di salute del suo pubblico, dei suoi espositori e del personale che vi lavora.

Messaggi Promozionali

 



Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Foto del Piemonte

Grattacielo Intesa Sanpaolo (ph. Paolo Rachetto)

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Media Friends

Salva

Salva

Salva

Articoli in evidenza

Grid List

Al termine di un lungo vertice in streaming con le 55 federazioni europee, la UEFA, ha deciso ufficialmente di sospendere le amichevoli internazionali e i playoff di Euro 2020 in programma a giugno. Ovviamente vanno considerate le condizioni sanitarie di ogni singolo Stato. Ipotesi Champions League ed Europa League a fine agosto.


Al termine di un vertice in streaming con le 55 federazioni europee, la UEFA, ha deciso ufficialmente di sospendere le amichevoli internazionali e i playoff di Euro 2020 in programma a giugno. L’intenzione del massimo organismo europeo, è di giocare anche in estate, a luglio e agosto.


Per l'UEFA, sono possibili due scenari per la possibile ripresa, sempre che le condizioni sanitarie lo consentiranno.

1. Se si riparte ad inizio giugno in parallelo campionati e coppe europee con i tornei nazionali che finirebbero entro luglio, mentre Champions ed Europa League, si concluderebbero nella prima metà di agosto.

2. In caso di via a fine giugno subito campionati e poi le coppe a seguire, per tutto il mese di agosto con un format da stabilire.


Dunque Champions League ed Europa League, potrebbero giocarsi a fine agosto.

La Uefa si sarebbe detta disposta a spostare i turni mancanti di Champions League ed Europa League a luglio ed agosto. Tutto dipenderà dall'emergenza Covid-19, che attanaglia i Paesi del vecchio continente. Un occhio di riguardo soprattutto a Italia e Spagna, che difficilmente potranno portare a termine Serie A e Liga entro il 31 luglio o il 31 agosto.

Altra decisione è che la finestra delle nazionali prevista a giugno, è pertanto annullata ed eventualmente spostata in autunno: in tal senso, la Uefa starebbe pensando ad una sorta di triplo appuntamento, con tre date in rapida successione per disputare gli incontri. 

La UEFA, infatti, ha rinviato i playoff di Euro 2020 per la seconda volta a causa della pandemia di coronavirus. Le partite originariamente previste per il 26-31 marzo erano slittate al 4-9 giugno. La priorità dell'Europa sarà il completamento delle competizioni per club se le partite riprenderanno a giugno.

 

Meteo Piemonte

Meteo Piemonte

Salva

Salva

Box Facebook

Messaggio Promozionale