04
Sab, Apr
200 New Articles
Messaggio Promozionale
 

ARTICOLI NORD-OVEST

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 4 aprile 2020, ore 18. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19 VDA: 82 i morti in Valle d'Aosta. 728 i casi positivi. Deroga aziende, istituito tavolo lavoro.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 2 aprile 2020, ore 18. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19 VDA: 61 i morti in Valle d'Aosta. 716 i casi positivi. Aumenta ancora il numero delle persone guarite 26. Ma l’indicazione rimane #IORESTOACASA.#nessunosaràescluso. Chiusura delle Strutture del Dipartimento Politiche sociali e sospensione delle visite delle Commissioni medico collegiali Da lunedì 6 aprile al via le domande per la Cassa integrazione guadagni in deroga. Misure temporanee ed eccezionali riguardanti i beneficiari delle borse di lavoro per persone con disabilità, la cui attività è ancora sospesa. Avviso pubblico per il finanziamento di iniziative e progetti in favore delle giovani generazioni. Didattica a distanza (DAD)  e connettività: risorse alle Istituzioni scolastiche. Sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione da sottoporre alla Commissione consiliare competente.

Grande preoccupazione sulla situazione dell'industria e del mercato automobilistico in Italia e Piemonte. I questiti di Confindustria Piemonte, Unione Industriale e AMMA.

In crisi la vendita diretta e l’export, non manca chi approfitta della situazione, stop alla speculazione. La qualità della produzione alessandrina, ha conquistato sempre più palati stranieri.

Due conferenze sui Capolavori della Johannesburg Art Gallery, in diretta sul sito del Forte, con la curatrice Simona Bartolena.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 2 aprile 2020, ore 18.30. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19:  61 i morti in Valle d'Aosta. 631 i casi positivi. Salgono a 18 le persone guarite in Valle d’Aosta. #Iorestoacasa, anche il mondo dell’arte e dell’artigianato valdostano lancia il suo messaggio. Dalla collaborazione Regione Valle d’Aosta-Istituto zooprofilattico garantita la refertazione giornaliera di 50 tamponi. Iscrizioni alle manifestazioni estive dell’artigianato di tradizione 2020.

In crisi la vendita diretta e l’export, non manca chi approfitta della situazione, stop alla speculazione. La qualità della produzione alessandrina, ha conquistato sempre più palati stranieri.

Da oggi "Città di Alessandria" diventa Hospital Covid-19. Dalla partnership tra il Policlinico di Monza e l'Azienda Sanitaria Locale di Alessandria diventa operativo l'ospedale privato dedicato ai pazienti affetti da Covid-19. Dopo Pinna Pintor a Torino, questa è la seconda struttura privata in Piemonte interamente convertita alle cure Covid.

Tutti a casa e #InPuntadiCiabatte: al via il servizio d'intrattenimento online di Astigov. Artisti, esperti e personaggi di spicco del panorama locale saranno i protagonisti di "#InPuntadiCiabatte", il nuovo servizio d'intrattenimento on-line "a domicilio" - in onda da mercoledì 18 marzo - promosso dalla redazione di Astigov su impulso della Provincia di Asti, ente promotore del progetto.

Firmata la costituzione dell'Associazione Temporanea di Imprese tra le Associazioni di Produttori sotto la guida del Consorzio Barbera d'Asti e Vini del Monferrato.

Premiate dalla Guida Gambero Rosso due gelaterie in provincia di Alessandria. L’aumento delle temperature ha fatto volare i consumi: nel 2019 oltre 6 chili a testa.

Per il quinto appuntemento dell' Avvento Revigliaschese 2019, martedì 24 dicembre, alle ore 22 nel centro storico, la Sacra Rappresentazione della Natività a Revigliasco d'Asti, XIV edizione.

La Bcc di Pianfei e Rocca de’ Baldi, dona 60mila euro agli ospedali di Cuneo, Mondovì e Savona. Acquistate e distribuite dall’omonima Fondazione bancaria mascherine protettive.

#Coronavirus. Misure stabilite dal COC nella riunione odierna - 20 marzo. Di seguito i punti essenziali emersi dalla riunione odierna (20 marzo) del COC - Centro Operativo Comunale.

Emerhenza Coronavirus. Il Consorzio GrandaBus modifica gli orari delle autolinee urbane ed extraurbane. Variazioni in vigore da lunedì 16 marzo. Riduzioni di orario anche per la funicolare di Mondovì.

Emergenza COVID 19 a Cuneo: Operativo lo 0171.44.44.44, numero unico dedicato alle richieste di chiarimenti (non sanitari).

A Cuneo, pre-attivazione del COC - Centro Operativo Comunale - per la gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Emergenza Coronavirus: disposizioni per l’accesso agli sportelli di Anagrafe e Stato Civile della Città di Cuneo. per contenere e contrastare l'emergenza epidemiologica da COVID 19, si rende necessario disciplinare l’accesso agli sportelli di Anagrafe e Stato Civile ubicati in Municipio, in via Roma 28.

Giovedì 20 febbraio, riapre il sipario sul Carnevale di Santhià il più antico del Piemonte con l'immancabile Giobia Grass. Il Carvè Street Food, promosso dal Comune di Santhià, giunto alla quarta edizione che colorerà e profumerà Corso Nuova Italia con la prima edizione rinnovata da Different Events MC, fatta con solo Truck delle migliori cucine su ruote con prodotti di eccellenza nazionali ed internazionali e birra artigianale di alta qualità.

Natale a Borgosesia: una bellissima madrina, spettacoli per tutti e tanta dolcezza. Gli eventi del mese di dicembre, fino al 6 gennaio 2020.

Il Borgo di Babbo Natale al Ricetto di Candelo dal 7 dicembre 2019 all'8 dicembre 2019. Babbo Natale arriverà davanti al Ricetto con il suo corteo di elfi e raggiungerà il suo Ufficio Postale per attendere i bimbi (il sabato l'arrivo di Babbo Natale è alle ore 11, la domenica alle ore 10).

Oggetto, la messa in sicurezza delle scuole: pronto un milione e mezzo di Euro. Lo stanziamento interesserà, in particolare, l’istituto di Valle Mosso che necessita di essere messo in sicurezza dopo la chiusura, lo scorso febbraio, per criticità strutturali. L’assessore regionale Elena Chiorino: "Un risultato importante, ma non finisce qui: ora un capitolo di bilancio specifico per permettere alla Regione di finanziare l’edilizia scolastica d’emergenza". 

200 anni di storia tessile a Palazzo Vercellone. Visite presso il Palazzo Comunale di Sordevolo (Piazza Vittorio Veneto 1). 300.000 documenti per raccontare un secolo di storia

A Livorno Ferraris (Vercelli) sabato 9 marzo, a partire dalle ore 15. Evento promossa dall'Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino, in collaborazione con i Comuni compresi nell'Area Turistica del Parco.

Al via da oggi sui canali social del Distretto Turistico dei Laghi. In questo momento di congelamento dell’impianto turistico del territorio compreso tra Lago Maggiore, Lago di Mergozzo, Lago d’Orta e Valli dell’Ossola si è deciso di essere presente e diffondere universalmente la sua voce accompagnata dalle mille immagini delle eccellenze turistiche del territorio.

Regione Piemonte in campo con il comune verbano per un progetto di valorizzazione e recupero dell'area, grazie agli alloggi sociali di Villadossola.

Ad Oleggio Castello (Novara), nel mese di aprile, si apre a Pasquetta (lunedì 2 aprile) e nelle domeniche 8 - 15 - 22 - 25 Aprile.

Dal 24 al 26 marzo, la seconda edizione al Castello Visconteo del capoluogo novarese. Evento che per primo ha puntato i riflettori sulle eccellenze vinicole e gastronomiche dell'Alto Piemonte. Previste oltre 50 aziende partecipanti.

Allo scoccare della primavera, al via la stagione turistica 2018, tra Lago Maggiore, Lago d’Orta, Lago di Mergozzo e Valli dell’Ossola.

Dal 24 al 26 marzo torna negli spazi del Castello Visconteo Sforzesco di Novara. la seconda edizione, il più grande evento dedicato ai vini e ai prodotti gastronomici dell’Alto Piemonte.

Aderire tutti alle buone pratiche per contrastare il virus. Appello del presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, che ha inoltre ricordato il numero verde della Regione Piemonte 800 19 20 20 da contattare se si ha il dubbio di aver contratto il virus e il 112 come numero di riferimento per tutte le emergenze sanitarie.


Mi rivolgo a tutti i piemontesi per invitarli a non farsi prendere dal panico in questa situazione di emergenza, ma a seguire scrupolosamente le misure igieniche e i comportamenti di buon senso che fanno la differenza nel ridurre la diffusione del Coronavirus: lavarsi spesso le mani, evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie, non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani, non prendere antivirali e antibiotici a meno che non siano stati prescritti dal medico”.

Questo l’appello del presidente del Consiglio regionale che ha inoltre ricordato il numero verde della Regione Piemonte 800 19 20 20 da contattare se si ha il dubbio di aver contratto il virus e il 112 come numero di riferimento per tutte le emergenze sanitarie.

Nella pandemia di informazioni che circolano in questi giorni, spesso approssimative o addirittura errate, invito i cittadini ad affidarsi solo alle notizie presenti sulle pagine istituzionali – della Regione, del Consiglio regionale e della Protezione civile - per evitare fake news e truffe. Nel contrastare il virus molto dipende dai comportamenti quotidiani di tutti noi e dall’adesione a semplici buone pratiche: sono certo che se tutti saremo attenti e costanti nel seguirle daremo un contributo fondamentale nel contrastare l’emergenza”.

* Fonte Consiglio Regionale del Piemonte

 

Saranno erogati 700 mila euro per una scontistica dal 3 al 10%. Prende il via il 28 febbraio l’erogazione del ‘Bonus Pendolari’ a favore dei cittadini residenti in Piemonte.

Bloccati dal Governo 14 milioni di Euro per la bonifica. Il Piemonte, è fanalino di coda anche nella classifica dellle assegnazioni dei fondi statali per le bonifiche degli edifici pubblici; 1 milione su 358 assegnati. L'assessore regionale all'ambiente Matteo Marnati chiede l'intervento del Parlamento.

Dopo vent’anni dalla sua attuazione, si è ritenuta necessaria e opportuna una revisione del marchio per potenziarne in particolare la conoscenza da parte dei consumatori, affinché venga sempre di più percepito come sinonimo di prodotti certificati e di qualità.

47 bus per oltre 800 bambini in 27 Comuni. L'assessore regionali ai trasporti Marco Gabusi: "Contributo raddoppiato rispetto allo scorso anno; un aiuto importante per le scuole e le famiglie".

La delibera regionale dell’assessore Gabusi fa decadere i vincoli che rallentavano l’iter autorizzativo per le opere edili nelle aree da consolidare. La sburocratizzazione parte da 30 Comuni in tutto il Piemonte, dove le criticità idrogeologiche sono già regolamentate dai piani urbanistici comunali.

Grande preoccupazione sulla situazione dell'industria e del mercato automobilistico in Italia e Piemonte. I questiti di Confindustria Piemonte, Unione Industriale e AMMA.

Contrasto alla cimice asiatica: la Conferenza Stato-Regioni, ha dato parere favorevole ai due decreti che permetteranno di intervenire a favore delle imprese agricole per prevenire e contenere i danni da cimice asiatica per la stagione 2020 e indennizzare quelli subiti nel 2019.

Da oggi, i genitori possono trovare su Sitly.it una baby sitter a distanza, che possa intrattenere i bambini a casa da remoto tramite laptop, tablet, cellulare. Per farli giocare o come aiuto compiti. Altra novità da parte della piattaforma, l’abbonamento gratuito per un mese per tutti quei genitori impegnati nei servizi essenziali durante questa emergenza legata al Covid-19, per trovare più facilmente una baby sitter disponibile per l'assistenza a domicilio.

Emergenza Coronavirus: 65mila mascherine disponibili per tutti i Comuni del Piemonte. I Sindaci di tutti i Comuni del Piemonte riceveranno una prima fornitura di mascherine da distribuire al proprio territorio.

A tre giorni dall’ultimo modulo (23 marzo 2020), cambia di nuovo il modello di autocertificazione per circolare.

Bonus pendolari confermato, ma rimandato per gli abbonamenti annuali regionali, annuali e mensili. L’Assessore Gabusi: "Le risorse economiche ci sono e sono già impegnate. Poniamo piena attenzione al tema affinché i diritti vengano mantenuti".

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 4 aprile 2020, ore 18. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19 VDA: 82 i morti in Valle d'Aosta. 728 i casi positivi. Deroga aziende, istituito tavolo lavoro.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 2 aprile 2020, ore 18. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19 VDA: 61 i morti in Valle d'Aosta. 716 i casi positivi. Aumenta ancora il numero delle persone guarite 26. Ma l’indicazione rimane #IORESTOACASA.#nessunosaràescluso. Chiusura delle Strutture del Dipartimento Politiche sociali e sospensione delle visite delle Commissioni medico collegiali Da lunedì 6 aprile al via le domande per la Cassa integrazione guadagni in deroga. Misure temporanee ed eccezionali riguardanti i beneficiari delle borse di lavoro per persone con disabilità, la cui attività è ancora sospesa. Avviso pubblico per il finanziamento di iniziative e progetti in favore delle giovani generazioni. Didattica a distanza (DAD)  e connettività: risorse alle Istituzioni scolastiche. Sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione da sottoporre alla Commissione consiliare competente.

Due conferenze sui Capolavori della Johannesburg Art Gallery, in diretta sul sito del Forte, con la curatrice Simona Bartolena.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 2 aprile 2020, ore 18.30. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19:  61 i morti in Valle d'Aosta. 631 i casi positivi. Salgono a 18 le persone guarite in Valle d’Aosta. #Iorestoacasa, anche il mondo dell’arte e dell’artigianato valdostano lancia il suo messaggio. Dalla collaborazione Regione Valle d’Aosta-Istituto zooprofilattico garantita la refertazione giornaliera di 50 tamponi. Iscrizioni alle manifestazioni estive dell’artigianato di tradizione 2020.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 1° aprile 2020, ore 18.30. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19: salgono a 59 i morti in Valle d'Aosta. 631 i casi positivi. Aosta: 180 mila euro per emergenza alimentare. Da 150 a 350 euro per famiglia, bonus per bimbi e studenti. I Nas dei Carabinieri acquisiscono cartelle cliniche ospizio Aosta.

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta al 31 marzo 2020, ore 18.30. Aggiornamento Coronavirus Vda. Covid-19: salgono a 54 i morti in Valle d'Aosta. 574 i casi positivi. Ospizio P. Laurent in quarantena, tamponi a tutti gli utenti

Messaggio Promozionale