18
Ven, Gen
89 New Articles
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

ARTICOLI DI SPORT

Un esordiente per la Juve. Marco Piccinini della sezione di Forlì sarà l'arbitro di Juventus-Chievo, nel Monday Night della 20^ giornata, lunedì 21 gennaio, ore 20,30. Gli arbitri della giornata.

Da Geddah - King Abdullah Sports City Stadium Juve-Milan finisce 1-0, decide Cristiano Ronaldo. Termina la prima frazione. Partita lenta con le squadre che mirano più a tener palla, che offendere. Bianconeri con alcune occasioni degne di nota. CR7 a parte. La Juve, si aggiudica la sua ottava Supercoppa Italiana. Decide il match Cristiano Ronaldo. Cutrone colpisce la traversa e Kessiè si fa espellere. Un altro trofeo in bacheca per i bianconeri.

Dopo l'allenamento pomeridiano al Al-Ahli Sports Club, alle ore 18, ora italiana, conferenza stampa per Giorgio Chiellini e Massimiliano Allegri di vigilia nella sala stampa del King Abdullah Sports City Stadium. Il capitano bianconero: «Sarà una partita difficile. L'obiettivo, è iniziare il 2019 alzando un trofeo. La Supercoppa, è un trofeo a cui teniamo».

Un esordiente per la Juve. Marco Piccinini della sezione di Forlì sarà l'arbitro di Juventus-Chievo, nel Monday Night della 20^ giornata, lunedì 21 gennaio, ore 20,30. Gli arbitri della giornata.

Oltre al fischietto livornese, alla sua ultima stagione gli assistenti Preti di Mantova e Passeri di Gubbio, il quarto uomo sarà l’internazionale Fabio Di Bello di Brindisi, i VAR saranno Marco Guida (anche lui arbitro FIFA) di Torre Annunziata e Gianluca Vuoto, assistente della sezione di Livorno. Assistente di linea di riserva sarà Nicola Bindoni di Venezia. 

L'arbitro della sezione Roma1, sarà coadiuvato da Gori e Rossi. IV uomo Rapuano. Al VAR Calvarese e Lo Cicero.

Da Geddah - King Abdullah Sports City Stadium Juve-Milan finisce 1-0, decide Cristiano Ronaldo. Termina la prima frazione. Partita lenta con le squadre che mirano più a tener palla, che offendere. Bianconeri con alcune occasioni degne di nota. CR7 a parte. La Juve, si aggiudica la sua ottava Supercoppa Italiana. Decide il match Cristiano Ronaldo. Cutrone colpisce la traversa e Kessiè si fa espellere. Un altro trofeo in bacheca per i bianconeri.

Dopo l'allenamento pomeridiano al Al-Ahli Sports Club, alle ore 18, ora italiana, conferenza stampa per Giorgio Chiellini e Massimiliano Allegri di vigilia nella sala stampa del King Abdullah Sports City Stadium. Il capitano bianconero: «Sarà una partita difficile. L'obiettivo, è iniziare il 2019 alzando un trofeo. La Supercoppa, è un trofeo a cui teniamo».

Finisce la prima frazione con la Juve in vantaggio. Bernardeschi segna il più facile dei gol per uno svarione di Da Costa. Juventus padrona del campo. Buon primo tempo di Spinazzola, all'esordio. La Juve vola ai quarti di finale dove affronterà la vincente di Cagliari-Atalanta. Nella ripresa raddoppia Kean, che ha il Bologna come vittima sacrificale. Breve sgambata per Cristiano Ronaldo e Dybala in preparazione della Supercoppa di Geddah di mercoledì sera.

I granata chiamati a superare la Fiorentina al “Grande Torino” per accedere ai Quarti della Coppa Italia ed iniziare a respirare l’aria continentale, che proseguire l’avventura comportava, steccano di fronte ai viola e si fermano (0 a 2).

GIORNALE DEDICATO AI TIFOSI DI JUVENTUS E TORINO - ANNO X- N. 11 - 13 GENNAIO 2019 - SETTIMANALE GRATUITO.

A castigare gli ospiti sono state le reti di N'Koulou, De Silvestri e Iago Falque, in un match praticamente senza storia. Vittoria chiave per i granata che vanno a -2 dal sesto posto, occupato dalla Roma vincente in contemporanea col Sassuolo.

Nel fine settimana anche la Coppa Italia seniores. Doppio prestigioso appuntamento a livello nazionale sabato 12 e domenica 13 gennaio per il centro olimpico di sci nordico di Pragelato Plan.

5^ tappa, presso il Circolo Ippico Lo Sperone di Caravino, per il Trofeo Ludico Coppa Piemonte. I ragazzi del coach Matthieu Dantan non si sono smentiti ed hanno portato a casa ottimi risultati nelle diverse discipline del campionato.

Si celebrano i 50 anni dello Sci Club «Valanga», nato nel 1968 nel sottochiesa della Parrocchia San Giuseppe Cafasso di Borgo Vittoria.

E’ stata presentata a Saint-Vincent, al Centro Congressi comunale, la 20a tappa del Giro d’Italia 101, Susa-Breuil-Cervinia: 214 chilometri di lunghezza e 4.500 metri di dislivello in sole 3 salite. I corridori dovranno affrontare i 1.623 metri del Col Tsecore e i 1.664 del Col Saint Pantaléon prima di raggiungere i 2.001 di Cervinia. 

Nella sala Gianni Vercelotti dell'ATL del Cuneese a Cuneo, è stata presentata la tappa che vedrà arrivare la Corsa Rosa 2018 in provincia Granda: la Abbiategrasso - Prato Nevoso in programma giovedì 24 maggio.

La Cima Coppi sarà il Colle d’Agnello (2.744). L’ultima, tappa di alta montagna sarà la Guillestre- Sant’Anna di Vinadio, di 134 chilometri. Domenica 29 maggio, passerella finale da Cuneo a Torino.