19
Sab, Ott
179 New Articles
 
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

Dalla sala stampa dell'Allianz Stadium, Maurizio Sarri, ha incontrato i media nella vigilia della gara tra le mura amiche, Juventus - Bologna (sabato 19 ottobre, ore 20.45). "La classifica in questo momento non ci interessa. Bisogna essere concentrati su dare continuità a prestazioni di buon livello. Ora ci dobbiamo concentrata sul Bologna. Ricordiamoci che viene dopo la sosta".

Dalla Sala Stampa dell' Allinz Stadium, per la prima volta in orario pomeridiano, Maurizio Sarri e Miralem Pjanic, hanno incontrato i media internazionali nella vigilia del secondo impegno di Champions League tra Juventus e Bayer Leverkusen (martedì 1° ottobre, ore 21).

Inter - Juventus. Finisce un primo tempo di straordinaria intensità. Prima Dybala (gran gol) e poi Martinez (rigore), pareggiano il conto. Meglio la Juve, che fa vedere il Sarri ball. 1-1. Game Over. La Juve espugna San Siro ancora una volta con Gonzalo Higuain. Grande prova di squadra anche nella ripresa, con l'Inter ad aspettare e la Juve a far la gara. E'arrivato il Sarri Ball. La Juve torna in testa. 1-2.

La UEFA, ha designato per il match del secondo turno del girone D di Champions League fra Juventus e Bayer Leverkusen, in programma martedì 1° ottobre, ore 21 all'Allianz Stadium, lo scozzese William Collum.

Dalla sala stampa dell'Allianz Stadium, Maurizio Sarri, ha incontrato i giornalisti nella vigilia del Derby d'Italia, Inter - Juventus (domenica 6 ottobre, ore 20.45, San Siro). "L'Inter è una squadra forte e ha solidità. Sarà difficililissimo giocarci contro. Bisogna imporre il nostro calcio con qualità".

Juventus - Spal 2-0. Gara condizionata dal non gioco per i primi 35'. Poi prima Ramsey (parata del portiere), poi Pjanic riescono in due azioni ad arrivare al gol del vantaggio. Bianconeri migliori nella ripresa, determinati nel gioco. Ci pensa Cristiano Ronaldo a fare il secondo gol al 33', su assist di Dybala. Juve a quota 16 punti in sei gare. Martedì torna la Champions League. Allo Stadium, arriva il Bayer Leverkusen.

Juventus - Bayer Leverkusen 3-0. Juve in vantaggio con Gonzalo Higuain. Prima frazione non bellissima, ma alla prima occasione la Juve passa. Prova incolore di Bernardeschi. Vittoria tonda della Juve, in testa al gruppo D insieme all'Atletico Madrid. Super Higuain che propizia il gol di Bernardeschi. Chiude il conto Cristiano Ronaldo che sigilla il 3 a 0 finale. Buona prova di De Ligt in difesa.

Dalla sala stampa dell'Allianz Stadium, Maurizio Sarri, incontra i media nella vigilia di Brescia - Spal (sabato 28 settembre, ore 15). "Miglioreremo sicuramente l'approccio alle partite".

Dalla Sala Stampa dell' Allinz Stadium, per la prima volta in orario pomeridiano, Maurizio Sarri e Miralem Pjanic, hanno incontrato i media internazionali nella vigilia del secondo impegno di Champions League tra Juventus e Bayer Leverkusen (martedì 1° ottobre, ore 21).

Brescia - Juventus 1-2. Brescia in vantaggio subito con Donnarumma. La Juve non demorde, ma con tenacia raggiunge il pari, viziato dalla deviazione nella propria rete di Chancellor. La Juve espugna il Rigamonti, ribaltando un risultato in una gara in salita. Il gol su punizione di Dybala, ribattuta dalla barriera. Pjanic, s'avventa sulla palla segnando. Tre punti d'oro su un campo difficile. Sabato sfida allo Stadium con la Spal.


Nuovamente in campo a tre giorni di distanza dalla vittoria sul Verona. La Juve arriva al Rigamonti per una sfida insidiosa con il Brescia, nell'anticipo del primo turno infrasettimanale della stagione.


Brescia - Juventus 1-2

Maurizio Sarri, deve far a meno di Cristiano Ronaldo, fermo per una leggera contrattura, schiera Szczesny in porta, Danilo, Bonucci, De Ligt e Alex Sandro in difesa. Centrocampo con Pjanic, Khedira e Rabiot. A sostegno di Dybala e Higuain, Ramsey. Arbitra Fabrizio Pasqua di Tivoli. Brescia in maglia bianco-blu. Juve in tenuta biancorossa da trasferta.


1° tempo: Brescia in gol con Dommaruma. Pari Juve al 40'

Si parte. Inizio aggressivo delle Rondinelle. Juve colpita a freddo. Brescia subito in vantaggio al 3'. Donnarumma supera Alex Sandro, entra in area di rigore e di destro batte Szczesny che nulla può. 1-0. Si vede la Juve. Rabiot raccoglie palla. Tiro di prima intenzione. Palla a lato. Tiro di Higuain, Joronen respinge. La difesa del Brescia chiude in corner. Ancora Juve. Ramsey pericoloso di testa. Palla alta sulla traversa. Juve, viciana al pari. Palla di Dybala per Khedira. Tiro di destro, che sfiora il palo. Juve costretta al cambio. Problemi fisici per Danilo: al suo posto Cuadrado. Ci prova il colombiano a mettere in mezzo la palla. Khedira, Higuain e Dybala non trovano il tap-in. Punizione Brescia. Balotelli tira. Szczęsny devia in corner. Prima mezz'ora difficile per la Juve. Tiro di Ramsey. Para a terra Joronen. Arriva il pari Juve. Su azione di angolo, De Ligt e Bonucci si gettano sul pallone. Chancellor, devia alle spalle di Joronen. 1-1. 2' di recupero. Finisce il tempo. Brescia in vantaggio subito con Donnarumma. La Juve non demorde, ma con tenacia raggiunge il pari, viziato dalla deviazione nella propria rete di Chancellor.


Miralem Pjanic match winner a Brescia, nella gara contro la Fiorentina

2° tempo: Pjanic match winner. 3 punti d'oro per la Juve

Squadre in campo. Si parte. Ci prova Balotelli. Szczesny controlla. Juve vicina all vantaggio. Higuain salta il difensore adi potenza e prova il tocco in rete. Libera la minaccia il Brescia. Juve pericolosa. Ci prova Dybala a giro, Joronen smanaccia. Fallo di Romulo su Dybala, da posizione favorevole. La Joya tira sulla barriera. Pjanic si fionda sulla palla e di destro fulmina Joronen. 1-2. Dall'altra, ci prova Balotelli. Palla alta. Entra Bernardeschi. Esce Ramsey. Juve vicina al gol al 73'. Dybala di sinistro dal limite. Palla fuori di poco. Ci prova Khedira. Il tedesco viene chiuso dai difensori centrali del Brescia. Dall'altra, ci prova Bisoli. Respinge Szczęsny. Entra Matuidi. Esce Dybala. Conclusione a giro di Bernardeschi. Palla deviata in corner. Su punizione Pjanic, sfiora il terzo gol. Palla fuori. Balotelli tira. Bonucci devia in angolo. 4' di recupero. Ci prova Bisoli per Balotelli. Palla fuori. Tentativo finale di Matri. Palla fuori. Finisce qui. La Juve espugna il Rigamonti, ribaltando un risultato in una gara in salita. Il gol su punizione di Dybala, ribattuta dalla barriera. Pjanic, s'avventa sulla palla segnando. Tre punti d'oro su un campo difficile. Sabato sfida allo Stadium con la Spal.


Sarri: "Una buona vittoria. Dobbiamo continuare a lavorare"

"In questa gara eravamo zeppi di centrocampisti. Mancavano De Sciglio e Cristiano Ronaldo. Nel palleggio abbiamo migliorato molto. Ho prrovato il 4-3-1-2. Ci servirà per crescere. Dybala ha fatto bene. E'un'opzione che possiamo utilizzare per le nostre gare. Siamo ad inizio campionato e tutte le squadre che incontriamo ci attaccano. CR7 potrebbe essere in campo con la Spal. Sentiremo in merito i medici, anche se dietro l'angolo c'è la Champions League".


BRESCIA - JUVENTUS 1-2 (BRESCIA - STADIO RIGAMONTI - MARTEDI' 24 SETTEMBRE 2019, ORE 21 - SERIE A TIM - 5^ GIORNATA)
BRESCIA - Joronen, Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju (69' Martella), Bisoli, Tonali, Dessena, Romulo (84' Aye), Balotelli, Donnarumma (64' Matri) - Allenatore: Eugenio Corini.
JUVENTUS - Szczesny, Danilo (19' Cuadrado), Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Pjanic, Khedia, Rabiot, Ramsey (69' Bernardeschi), Dybala (80' Matuidi), Higuain - Allenatore: Maurizio Sarri.
Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli.
Marcatori: 4' Donnarumma (B), 40' aut Chancellor (J), 63' Pjanic (J).
Ammoniti: Khedira, Bonucci, De Ligt, Sarri (J), Cistana (B).

Ph. Giuliano Marchisciano / One + Nine Images

 

Altri articoli...

Classifica Serie A 2019-2020

     8^ GIORNATA
 
  GARE 19 - 21 ottobre 2019
RIS.
  Lazio - Atalanta
0-0
  Napoli - H.Verona
0-0
  Juventus - Bologna
0-0
  Sassuolo - Inter
0-0
  Udinese - Torino
0-0
  Sampdoria - Roma
0-0
  Cagliari - Spal
0-0
  Parma - Genoa
0-0
  Milan - Lecce
0-0
  Brescia - Fiorentina 0-0
   CLASSIFICA SERIE A
 
 SQUADRA
P
G
F
S
 Juventus
19 7 13 6
 Inter
18 7 14 4
 Atalanta
16 7 18 10
 Napoli
13 7 15 10
 Roma
12 7 12 10
 Lazio
11 7 13 6
 Cagliari
11 7 10 7
 Fiorentina
11 7 12 10
 Torino
10 7 10 10
 H.Verona
9 7 6 5
 Bologna
9 7 9 9
 Parma
9 7 8 10
 Milan
9 7 6 9
 Udinese
7 7 3 6
 Sassuolo
6 6 11 12
 Brescia
6 6 7 9
 Spal
6 7 6 13
 Lecce
6 7 7 15
 Genoa
5 7 8 15
 Sampdoria
3 7 4 16

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

UCL 2019-2020 Girone D

 UCL GIRONE D
 
  SQUADRE
 
  JUVENTUS
 
  ATLETICO MADRID
 
  BAYER LEVERKUSEN
 
  LOKOMOTIVE MOSCA
 
  PARTITE
RIS
 Atletico Madrid - Juventus 2-2
 Bayer Lev. - Lokomotive M. 1-2
 Juventus - Bayer Leverkusen  3-0
 Lokomotive - Atletico Madrid  0-2
 Juventus - Lokomotive M. 22/10
 Atletico Madrid - Bayer Lev. 22/10
 Lokomotive - Juventus 6/11
 Bayer Lev. - Atletico Madrid 6/11
 Juventus - Atletico Madrid 26/11
 Lokomotive - Bayer Lev. 26/11
 Bayer Lev - Juventus  11/12
 Atletico Madrid - Lokomotive  11/12
  CLASSIFICA GIRONE H
 
 SQUADRA
P
G
F
S
 Juventus    4  2 5 2
 Atletico M.  4  2 4 2
 Lokomotive 3  2 2 3
 Bayer Lev.  0  2 1 5

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Messaggio Promozionale