19
Sab, Ott
179 New Articles
 
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

L'andamento della congiuntura economica in Piemonte. Ancora in rosso il dato sulla produzione industriale nel seconto trimestre 2019 (-0,8%). Fortemente negativo il comparto dei mezzi di trasporto, peggior provincia il biellese. Bene alimentare e meccanica.

Nei primi sei mesi del 2019. Risultato peggiore di Veneto, Emilia Romagna e Toscana ed in controtendenza al dato nazionale (+2.7). Automotive e Paesi Extra-Ue28 frenano le vendite all'estero. A livello territoriale si evidenziano risultati negativi per quasi tutte le realtà provinciali ad eccezione di Vercelli (+10,5%) e Cuneo (+4,7%). Stazionarie le esportazioni delle imprese novaresi (+0,7%) e di quelle alessandrine (-0,4%). Il dato peggiore si registra nell'astigiano (-10,5%), seguito in termini di performance negative da Verbania (-8,3%), Torino (-6,5%) e Biella (-3,9%).

Le insegne del franchising si danno appuntamento a Fieramilanocity dal 24 al 26 ottobre per la 34esima edizione del Salone dedicato a un settore in forte crescita che in Regione genera un giro d’affari di 2,1 miliardi, con un’incidenza sul totale del 8,5%.

Sono 14 i progetti che parteciperanno a al primo workshop regionale sulla creazione d’impresa. Sabato 30 alle 15.30 la presentazione dei progetti, concluderà l’evento l’assessore Antonella Parigi.

L'andamento della congiuntura economica in Piemonte. Produzione ancora in calo nei primi tre mesi del 2019. Il comparto manifatturiero segna una nuova battuta d'arresto (-0,4%). Bene solo l'industria alimentare e il sud del Piemonte.

Le esportazioni dei distretti industriali del Piemonte nel 2018 sono aumentate del 5,4%. In crescita Svizzera, Germania, Regno Unito e Stati Uniti. Trainanti i Vini delle Langhe, Roero e Monferrato, la Nocciola del Piemonte, il Tessile di Biella e i Dolci di Alba e Cuneo. La produttività del lavoro nei distretti piemontesi supera del 20% quella delle aree non distrettuali italiane, ma occorre accelerare sulle competenze digitali. Il Piemonte è la regione italiana con la maggiore incidenza di imprese “champion” distrettuali.

Nati-Mortalità delle imprese artigiane piemontesi. Nel 2018 continua l'erosione del tessuto regionale. Tasso di crescita fermo al -1,1%. Dati del Registro imprese delle Camere di commercio piemontesi - Unioncamere Piemonte.

Altri articoli...

Messaggio Promozionale