19
Sab, Ott
179 New Articles
 
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

Le eccellenze agricole in Valle d’Aosta

Spazio Valle d'Aosta
Typography

Le eccellenze dell’agricoltura autunnali in Valle d’Aosta: presentati Marché au Fort, Lo Pan Ner-I Pani delle Alpi e la Fita di Pomme.

Durante l'autunno, saranno molti gli appuntamenti dedicati alla promozione delle eccellenze agroalimentari della Valle d'Aosta, legati ai sapori e alla tradizione della nostra tavola. In particolare, l’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali nei primi due fine settimana del mese di ottobre organizza Lo Pan ner - I pani delle Alpi e Marché au Fort.


Le iniziative, sono realizzate con la collaborazione degli enti del territorio: per Marché au Fort, il Comune di Bard, il Forte di Bard, la Chambre valdôtaine des entreprises et des activités libérales, il Centro Europ Direct Vallée d’Aoste, Grand Saint Bernard – le Tunnel, per Lo Pan Ner – I pani delle Alpi, i 51 Comuni della Regione che hanno aderito all’iniziativa, il Comune di Gressan, l’Institut Agricole Régional, l’Associazione CiboèSalute, l’IVAT e l’Associazione Italiana Food Blogger, e per la Fita di pomme, il Comune di Gressan e la locale Pro Loco.


Domenica 6 ottobre si svolgerà a Gressan la 37^ edizione della Fita di pomme, unita quest’anno alla giornata conclusiva della 4° Festa transfrontaliera Lo Pan Ner - I pani delle Alpi. Quest’ultima iniziativa, che da regionale è diventata nel tempo transnazionale, oltre a valorizzare il nostro Pan ner rappresenta la tradizione del ritrovarsi intorno ai forni dei villaggi, espressione di una comunità e recupero di emozioni: i circa 1000 volontari sparsi sul territorio che durante la giornata del sabato cuociono il pane ne sono la testimonianza.


Domenica 13 ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 18, nel Borgo di Bard, ai piedi del Forte, ritorna Marché au Fort, la mostra-mercato alla scoperta delle eccellenze agroalimentari valdostane. Saranno circa 100 espositori a rappresentare le produzioni della filiera agroalimentare della nostra regione: dai salumi ai formaggi, dal miele ai prodotti da forno, dalle carni ai vini e alle produzioni ortofrutticole, risultato del lavoro portato avanti con impegno dagli agricoltori e dai produttori dove storia e tradizioni si legano alle tecniche di coltivazione e produzione così da raggiungere livelli di eccellenza. L’elenco completo degli espositori è scaricabile sul sito www.regione.vda.it/agricoltura.

Anche nell’edizione 2019 la Chambre valdôtaine per incentivare la conoscenza e la diffusione dei prodotti enogastronomici del territorio, propone l’Iniziativa “Sapori valdostani offerti dalla Chambre”. I visitatori che completeranno l’apposita Tessera punti in distribuzione presso gli espositori aderenti all’iniziativa, potranno usufruire di un Buono prodotti del valore di 10 euro ogni 50 euro di spesa effettuata al Marché. Il buono potrà essere ritirato presso i punti appositamente allestiti lungo il percorso e dovrà essere utilizzato presso un unico espositore.

Nel corso dell’intera giornata, nel Borgo di Bard, sono previste diverse attività divulgative e laboratoriali legate in particolare alle diverse varietà della mela coltivata in Valle d’Aosta, nonché animazioni itineranti, visite guidate a Casa Nicole, ai musei, alle prigioni e alle esposizioni del Forte.

Grazie alla collaborazione della Società Grand Saint Bernard – le Tunnel, i visitatori del Marché au Fort che acquistano il biglietto A/R al tunnel del Gran San Bernardo, e effettuano acquisti per un importo minimo di euro 15, potranno ricevere un passaggio omaggio per il Traforo. Per beneficiare del passaggio omaggio i visitatori del Marché devono presentare alla biglietteria del Traforo, oltre al biglietto A/R acquistato,  il Coupon Passage Hommage che si può richiedere al Marché presso i punti indicati in loco.

Come avviene ormai da alcuni anni nella giornata di Marché au Fort, domenica 13 ottobre, si svolgerà a Antey Saint-André MeleVallée, iniziativa dedicata alle mele che inizierà già sabato 12 ottobre.


A Antey Saint-André, nel fine settimana del 12 e 13 ottobre, il programma di MeleVallée prevede oltre a mostre e esposizioni dedicate alla mela, anche un’attività informativo-didattica curata dai tecnici dell’Assessorato, così che i visitatori potranno scoprire le nuove e le vecchie varietà di mele valdostane, che fanno parte della nostra cultura.

Ph. Regione Autonoma Valle d'Aosta

 

Messaggio Promozionale