12
Mar, Dic
4058 New Articles
 
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Giornata internazionale lingua madre

Comuni
Typography

A Torino dal 15 al 21 febbraio, calendario di appuntamenti per la valorizzazione della diversità linguistica e culturale.
Per celebrare la Giornata Internazionale della Lingua Madre 2016, che promuove la valorizzazione della diversità linguistica e culturale in ogni Paese del mondo, l'Assessorato alle Politiche Educative della Città di Torino, propone un calendario di appuntamenti Tante lingue - Tante culture - Una città che si svolgerà dal 15 al 21 febbraio.
 
I laboratori di lettura nelle lingue africane, arabe, persiane e rumene animati da studenti universitari in alcune scuole primarie della Città ,sono la novità di quest’anno scolastico. Gli istituti sono stati scelti tra quelli più multiculturali ed i laboratori andranno a beneficio di tutte le bambine e i bambini che saranno educati alla ricchezza rappresentata dalle differenze linguistiche e culturali. L’iniziativa, si svolge in collaborazione con le associazioni di studenti universitari internazionali e l’Università di Torino.
Altra novità saranno i corsi di Scuola dei Compiti italiano L2 per l’apprendimento della lingua italiana all’interno dell’Istituto minorile “Ferrante Aporti”. Le lezioni sono rivolte ai ragazzi non italiani che, devono imparare la nostra lingua. Il progetto è stato condiviso con la Direzione dell’Istituto, la Garante dei Diritti dei Detenuti della Città di Torino e l’Università.
Nel corso dell’anno, il progetto prevede laboratori plurilinguistici in cui i bambini possono giocare esprimendosi nelle cento lingue che nei servizi della Città oggi sono parlate. Per la scuola dell’obbligo, in questi anni, è stata ideata una nuova metodologia per l'apprendimento della lingua italiana rivolta agli allievi che non sono nati a Torino. Si tratta del format di Scuola dei Compiti in cui i tutor sono studenti universitari coordinati dallo stesso Ateneo.
Gli eventi culmineranno venerdì 19 febbraio quando nella Sala del Consiglio Comunale dalle 10.30 alle 12.30 il Sindaco Piero Fassino e l’Assessore Mariagrazia Pellerino, incontreranno alcuni gruppi di studenti delle scuole coinvolte nel progetto Scuola dei Compiti italiano L2.