06
Gio, Ago
197 New Articles
MESSAGGIO PROMOZIONALE
 

Salva

Salva

Salva

Week End in Valle Susa: 24-26 giugno 2016

Itinerari
Typography
Tutti gli appuntamenti in valle del week end in valle. Dove andare, indirizzi ed incontri.
In collaborazione con l'ufficio stampa "Valle di Susa. Tesori di Arte e Cultura Alpina" riceviamo e pubblichiamo tutti gli eventi della Valle di Susa dal 24 al 26 giugno 2016.
 
VENERDÌ 24 GIUGNO
SAUZE D'OULX - Festa di San Giovanni - S. Messa e processione alle ore 10.30 presso la chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista. Serata danzante con l’orchestra “Loris Gallo” alle ore 21.30 presso il Teatro d’Ou (via della Torre).
VAIE Venerdì dell'archeologia Il museo laboratorio della Preistoria (via San Pancrazio 4) propone "I venerdì dell'archeologia", progetto presentato e svolto dalle archeologhe dell'associazione ARA - Arte Restauro Archeologia. Oggi, alle ore 19, “Preistoria cipriota: una società sui generis dal culto della maternità al senso di humor artistico”. Relatore L. Volpe. Al termine, degustazione di prodotti tipici di Vaie. Il costo è di 7 euro. Prenotazioni: tel. 3711392087.
VILLAR FOCCHIARDO - Spettacolo di burattini - Spettacolo di burattini (a pagamento) al parco giochi De Andrè (via di Mezzo).
 
VENERDÌ 24, SABATO 25 e DOMENICA 26 GIUGNO
BRUZOLO - Iniziative per San Giovanni - Venerdì 24 giugno Ore 19-21, nella piazza adiacente a via E. Matarazzo, "Pizza in piazza" stand gastronomico. Prenotazione obbligatoria entro il 21 giugno: farmacia di Roberta Vair, tel. 0119637143; Non tutto ma di tutto di Fabio Amedeo, tel. 0119630006; minimarket di Nadia e Giorgio Re, tel. 0119637273. Ore 21.30, serata danzante con l'orchestra "Simpatia Gruppo 1". Ingresso libero.  Sabato 25 giugno Ore 21, nella piazza adiacente a via E. Matarazzo, concerto rock "Eletric Lemon" organizzato dalla Pro Loco. Ingresso libero. Domenica 26 giugno Ore 11, messa e processione con la Società Filarmonica di Bruzolo. Ore 14-21, "Bruzolo in musica". in piazza Martiri della Libertà la prima festa della musica della Valle di Susa. Ore 21.30, al centro polivalente, musical "Your song the Elton John story", regia di Daniele Croce.
BUSSOLENO Sagra dell'arrosticino Nella struttura coperta all'interno dei giardini pubblici (frazione Foresto) festa patronale di San Giovanni Battista e XIV Sagra dell'Arrosticino. Stand gastronomici, concerti e balli, intrattenimento per i bambini, palestra di roccia. Ingresso gratuito. Programma: Tutti i venerdì, sabato e domenica Dalle ore 19.30, apertura stand gastronomico e servizio bar Dalle ore 20, intrattenimento per bambini Dalle ore 21, apertura palestra artificiale di roccia a cura del collegio Guide Alpine del Piemonte con il patrocinio del CAI sezione di Bussoleno. Tutti i sabato e domenica Ore 14.30, escursioni accompagnate sulla via ferrata dell'Orrido di Foresto in collaborazione con il CAI di Bussoleno. Assicurazione, attrezzatura e cena con arrosticini compresi nel prezzo. Prenotazione obbligatoria entro il giovedì: Fabrizio, tel. 3474808426. Venerdì 24 giugno, ore 20.30, "Mangiando e Ballando": Alex Cabrio presenta "Ma che musica in tour". Serata di musica dal vivo con ospiti d'eccezione e con la partecipazione straordinaria di Carlotta Iossetti (magna Angiolina). La serata è ripresa da Prima Antenna. Sabato 25 giugno, ore 21.30, concerto dei "Dogma Experience" - cover Coldplay, U2, Simple Minds. Domenica 26 giugno, ore 10, messa con processione e distribuzione del pane della carità. Ore 21.30, varietà burlesque di Sherry Cat. Ore 23, giochi pirotecnici. CESANA TORINESE - Festa di San Giovanni e del Maggiociondolo - A Cesana Torinese si apre la stagione estiva con una tre giorni ricca di eventi. Si parte venerdì 24 giugno con la Festa di San Giovanni Battista, patrono della stazione turistica dell’Alta Val Susa, con la Santa Messa che viene celebrata alle ore 10.30 seguita dalla processione con la statua di San Giovanni Battista che sfila per le vie del centro allestite, come tradizione vuole, da rami di maggiociondolo in fiore. Venerdì 24 e sabato 25 giugno, in piazza Amedeo, giochi e intrattenimento per i piccini dalle 10 alle 16.30 a cura dello staff del Ludobus. Sabato 25 giugno, in serata, occhi puntati al cielo per lo spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio per la Festa di San Giovanni che partono dalla zona della Cappella degli Alpini. Sabato 25 e domenica 26 giugno è in programma la sesta edizione della Festa del Maggiociondolo, evento che propone un’esposizione di fiori, piante, erbe aromatiche, prodotti di montagna, giardinaggio, arredamento per balconi ed esterni, artigianato, brevetti, utensileria.
 
VENERDÌ 24 e DOMENICA 26 GIUGNO
OULX Escursioni in mtb L'associazione 100% Pura Montagna, in collaborazione con il rifugio alpino La Chardouse e la guida di mountain bike Massimiliano Pozzi, organizza due escursioni in mountain bike alla scoperta delle montagne: venerdì 24 giugno "Notturna in MTB" e domenica 26 giugno "Pedaliamo insieme".   Costo 35 euro adulti, 25 euro bambini (gita, pranzo o cena a seconda dell'escursione e bevande).      Iscrizione entro 8 giorni dalla data della gita: Massimiliano Pozzi, tel. 3332521849; rifugio alpino La Chardouse, tel. 3396085107.    
 
SABATO 25 GIUGNO
ALMESE Laboratorio in biblioteca La biblioteca civica “Giorgio Calcagno” (via Roma 4) propone un nuovo ciclo di appuntamenti con laboratori dedicati a bambini e ragazzi. Oggi “Storie volanti, parole galleggianti” a cura di Nicoletta Molinero, per bambini da 0 a 5 anni. Ingresso libero, consigliata la prenotazione: tel. 3386943200.
AVIGLIANA Archeogita a Varisella con l'A3 Seconda edizione de "Le ArcheoGite di A3": una serie di escursioni riservate a soci e simpatizzanti dell’Associazione Archeologica Aviglianese per conoscere meglio il paesaggio, la storia e l'archeologia del territorio locale e non. Questa gita si tiene a Varisella (TO), dove l'archeologo e storico dell'arte Marco Subbrizio porta alla scoperta del Castello che fu centro di potere dell'importante famiglia Vicecomitale dei Baratonia i cui possedimenti nel medioevo si estendevano, oltre la Val Ceronda, ad ampie porzioni delle basse valli di Lanzo e della Valsusa. Programma: ore 14, primo punto di ritrovo ad Avigliana nel piazzale di fronte all'ingresso principale del discount “Penny Market” (Angolo con Strada Statale 25, Via Giovanni Falcone) e partenza con mezzi propri per Varisella. Ore 15-16.15, secondo punto ritrovo al Municipio di Varisella (Via Don Giocondo Cabodi, 4) e visita dell'antiquarium del castello di Baratonia che custodisce i reperti provenienti dal sito del castello, con illustrazioni e pannelli esplicativi, filmati, ricostruzioni, ecc.). Ore 16.15-17.30, trasferimento in auto ai ruderi del Castello di Baratonia e visita guidata a cura di Marco Subbrizio degli scavi in corso al castello (tragitto in auto di circa 10', e successiva camminata di 10/15' su sentiero in leggera salita). Potremo vedere la parte di ambiente che gli archeologi stanno recuperando, con muri intonacati, resti di aperture con soglie di pietra e pavimento in mattoni, e fare con la dovuta cautela un giro tra i ruderi. La prenotazione è obbligatoria e va effettuata entro venerdì 24 giugno avendo cura di indicare il numero dei partecipanti e il nominativo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Articolo Correlato Archeogite: Castello Baratonia di Varisella
BARDONECCHIA Musica e magia Al Palazzo delle Feste alle ore 21, Musica e Magia con gli "Artisti di Strada". Claudia Belliando: voce e racconti; Alberto Certosio: flauto e magia; Alberto Savatteri: chitarra e magia comica. Lo spettacolo è adatto ad un pubblico di qualsiasi età e ricrea l’angolo suggestivo del paese, dove gli artisti trovano in strada il palcoscenico per le loro esibizioni di ogni sera. Letture, brani musicali, giochi di prestigio coinvolgono, stupiscono e divertono il  pubblico di grandi e bambini. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Escursione con Biketrack Escursione in mtb organizzata dall'associazione Biketrack all’Aguille Rouge in Alta Valle di Susa, con tracciato a cavallo tra Italia e Francia. Percorso all mountain di circa 25km con 1000 mt c.a. di dislivello totale diff. BC/OC durata circa 6 ore, pranzo al sacco. Salita impegnativa, con tratte di portage e discesa con passaggi tecnici anche in esposizione, escursione riservata a partecipanti con adeguato allenamento e capacità di conduzione. Partenza dell’escursione dai parcheggi prima del centro fondo della Valle Stretta alle ore 9.30.
CHIUSA DI SAN MICHELE Games of Chiusa "Games of Chiusa" alle 14 al campo sportivo (via Roma). Un divertente mix di giochi da vivere con adulti e bambini per passare un paio d'ore in allegria. Alle 20, cena (gratuita per i nati dal 2008 in poi) con la musica del dj Dhla Mutua Carmelo e dopo ballo con i maestri Ale & Anna. Iscrizioni entro il 22 giugno: caffè Joli da Paola. OULX Festa della Madonna Festa della Madonna della Luce – Funzione religiosa ore 11 Cotolivier.
SANT'AMBROGIO DI TORINO Voci Antiche Settima edizione della rassegna storico - culturale e gastronomica “Voci Antiche”:  si mangia, si balla, si canta, si gioca per le vie del paese con il gran finale della rievocazione storica della battaglia franco-longobarda delle Chiuse. Il divertimento è assicurato per tutti, in un clima di festa  e spensieratezze nel centro storico di Sant'Ambrogio dove al posto dell’euro la valuta è l’ormai famoso “balengo”. Quest’anno si svolge partire dalle ore 18 nel centro storico con della rievocazione storica della battaglia franco-longobarda delle Chiuse: una festa viva e partecipata perché organizzata e gestita dai cittadini dei quattro borghi e dalla Pro Loco. In questa occasione il centro storico si trasforma in un borgo medievale e ospita le taverne dei borghi che preparano dei menù a tema, dove ogni piatto è accompagnato da un bicchiere di vino in omaggio. Numerosi intrattenimenti di giocoleria, falconeria, spettacoli di teatro di strada, musiche, canti e danze, antichi mestieri e in più giochi di strada per grandi e per piccoli intrattengono i visitatori per tutta la serata fino alle 23, ora in cui sul sagrato della chiesa ha luogo la storica battaglia. Già da mesi si sono attivati due laboratori: il primo condotto dalla regista Elisa Ribichini a cui aderiscono 25 santambrogesi,  finalizzato alla realizzazione della performance di teatro danza che rievoca la battaglia delle chiuse; mentre il secondo laboratorio, condotto dal percussionista Simone Franchino e rivolto a un gruppo di ragazzini, fa da corollario alla rievocazione con l’intervento di percussioni.
SUSA Leonardo da Vinci 1516-2016 La società di ricerche e studi valsusini "Segusium" organizza, in collaborazione con l'amministrazione comunale di Susa, "Leonardo da Vinci di passaggio a Susa 1516-2016". Una rievocazione e un viaggio a piedi. A metà del 1516 Leonardo da Vinci partiva da Roma per raggiungere il re di Francia, Francesco I, nella Loira, dove morirà nel 1519. Con Leonardo, nel suo bagaglio, viaggiava anche la celeberrima "Gioconda". Non esiste un racconto del viaggio di Leonardo, ma è particamente certo che passò da Susa: la città, per qualche ora, ospitò dunque il più celebre quadro della storia e il suo grande autore. Dopo cinquecento anni Marino Curnis - viaggiatore, esploratore e studioso - ripercorre a piedi il probabile itinerario di Leonardo: da Roma (è partito il 17 maggio) ad Amboise, alla tomba di Leonardo (arrivo previsto il 17 luglio).  Nel suo viaggio verso la Francia oggi passa da Susa: un'occasione per conoscerlo, sentire il racconto del suo viaggio, parlare di Leonardo. Appuntamento alle 17.30 nella sala consigliare (via Palazzo di Città 39).
 
SABATO 25 e DOMENICA 26 GIUGNO
CESANA TORINESE - Viaggio nella storia dello Chaberton Passato, presente e futuro del Monte Chaberton in rassegna grazie alla dedizione delle neonata associazione Monte Chaberton, in collaborazione con il Comune di Cesana Torinese. Il passato ha il sapore di un autentico viaggio nella storia raccontato in questa due giorni dedicata ad una montagna simbolo e alla sua batteria posta a difesa del confine ad inizio del 1.900. Presente e futuro sono racchiusi all’interno dall’associazione Monte Chaberton che da tre anni cura la manifestazione in ricordo dei ragazzi che persero la vita per difendere quest'imponente fortificazione alpina a 3.000 metri di quota un tempo rifornita da una teleferica, una delle più ardite realizzata più di un secolo fa. Un’associazione, costituitasi recentemente, che da tempo attraverso l’opera di volontari è impegnata per salvare questo “Monumento Nazionale”. Programma: sabato 25 giugno alle 15 è previsto il raduno in piazza Vittorio Amedeo con la sfilata verso il Monumento dei Caduti dello Chaberton (all’uscita di Cesana sulla strada che porta verso la Francia) dove alle 15.30 si tiene la cerimonia alla presenza delle autorità civili e militari. L’evento vede affiancate una rappresentanza in armi della Brigata Alpina Taurinense e un nutrito gruppo di rievocatori storici tra i quali gli artiglieri della Guardia alla Frontiera dell’ Associazione ASFAO e gli Chasseurs Alpins del 74° Baf, la fanfara storica dei corni degli Chasseurs Alpins di Briançon e il Reggimento Piemonte di Vittorio Gambotto in uniforme settecentesca. Al termine della commemorazione, presso la casermetta Varese in via Ferragut, Roberto Guasco presenta il videodocumentario “Intervista all'artigliere Enrico Pedroni”, militare in servizio attivo presso la Batteria dal 1939 al 1941”; introduce Alberto Colomb, Università Cattolica di Milano e Direttore del Comitato Scientifico dell’Associazione Monte Chaberton, con una relazione sulla Battaglia delle Alpi del giugno 1940. In contemporanea presso la stessa sede si tiene l’inaugurazione della mostra storica con reperti e diorami inerenti alla Batteria che vede esposti per la prima volta al pubblico i disegni costruttivi originali dell’opera e i gradi da Sergente Maggiore della Medaglia d’Oro al Valor Militare Ferruccio Ferrari, uno dei dieci caduti del Monte Chaberton nel Giugno 1940. Domenica 26 giugno la manifestazione prosegue con l’ascesa in vetta cui prendono parte i rievocatori in uniforme storica. Ritrovo alle ore 7 presso il comune di Monginevro alla partenza del sentiero ubicato subito dopo il posto di confine francese. Segue alle 11.30 una commemorazione in quota nei pressi dei locali della Batteria. Accompagnatori della cerimonia gli ottoni della Fanfara Ana Valsusa. Chi lo desidera può raggiungere la vetta grazie a un servizio navetta con elicottero, occasione unica essendo l’annuale ricorrenza l’unica giornata dell’anno nella quale il mezzo aereo è autorizzato all’ atterraggio in vetta. La giornata si svolge in concomitanza con la gara di corsa in montagna “Trofeo Monte Chaberton”, giunta quest’anno alla sua seconda edizione.
OULX Alta Valle di Susa trail stage Sge20 propone l'Alta Valle di Susa "trail stage" presso il rifugio La Chardouse (borgata Vazon). Un diverso approccio al Trail, meno calato nel contesto gara, e più legato al concetto di “momento intenso di vita” da condividere. Quello che si propone è un nuovo modo di vivere la corsa; non più correre contro… il tempo, contro se stessi e i propri limiti, contro gli avversari, ma correre con… se stessi innanzi tutto, con gli altri, con la natura, con i propri limiti e con fatica, e lo scopo, oltre a divertirsi, è anche quello di conoscere, e imparare a gestire, tutti questi aspetti. Costo € 120,00 due giorni di stage + trattamento di mezza pensione in rifugio.
 
DOMENICA 26 GIUGNO
ALMESE Visite alla villa romana Visite al sito archeologico della villa romana di Grange di Rivera organizzate dal Comune e dall’associazione Ar.c.A, in collaborazione con la Soprintendenza ai beni archeologici del Piemonte, la Fondazione Magnetto che ha contribuito alla realizzazione del percorso di visita, il piano di valorizzazione “Valle di Susa. Tesori di Arte e Cultura Alpina” e la Finder Spa. Le visite, guidate dagli accompagnatori volontari di ArcA, si svolgono dalle 15 alle 18 e iniziano ogni ora. Visite al ricetto di San Mauro Visite guidate gratuite con orario 15–16–17 al ricetto di San Mauro.
AVIGLIANA Avigliana... Insieme  “Avigliana … insieme” – Stagione di concerti 2016 propone, nella chiesa di Santa Maria Maggiore in Borgo Vecchio alle ore 16, il concerto “Se non sai cos’è allora è Jazz” del Quartetto Jazz 4 fun (Andrea Calvo - basso, Roberto Reverso – chitarra, Federico Ponzano – sax tenore, Nicola Sarchinelli - batteria). Al termine, rinfresco. Prenotazioni: www.valsusabooking.it. Visite al dinamitificio Nobel Da oggi al 25 settembre, ogni domenica la guida naturalistica Laura Grandin accompagna i visitatori alla scoperta dei resti della più importante fabbrica mondiale di esplosivi degli anni '40: il dinamitificio Nobel, una testimonianza eccellente di archeologia industriale. La visita, con inizio alle ore 14, dura 2h e 30 minuti. Punto di ritrovo presso il sito museale (via Galiniè 38). Prenotazioni: www.valsusabooking.it. BARDONECCHIA Raduno moto d'epoca A Rochemolles moto incontro d'epoca. Programma: ore 9-10.30, arrivo e iscrizioni in Piazza Mons. Bellando con coffee di benvenuto. Ore 10.30, benedizione delle moto, partenza motocolonna per il centro di Bardonecchia con trasferimento a Rochemolles - esposizione moto. Ore 13, grigliata e stage di ballo tradizionale presso il palatenda di Rochemolles. Ore 15.30, premiazione con goffre e intrattenimento musicale con il gruppo "Parenaperde". Quota di iscrizione: €. 15,00 con coffee di benvenuto, grigliata e gadget ricordo. 60° di ordinazione di don Di Pascale Presso la chiesa parrocchiale di Sant'Ippolito, 60° di ordinazione sacerdotale di don Paolo Di Pascale. Ore 18, S. Messa solenne concelebrata.  Sono attesi i fedeli di Bardonecchia e frazioni, i gruppi e le associazioni con i rispettivi vessilli. Pallacanestro Vado Pallacanestro Vado – Fino al 2 luglio camp estivo di basket.
NOVALESA Passeggiata enogastronomica La Pro Loco, in collaborazione con Comune, banda musicale, squadra AIB e alpini, organizza una passeggiata enogastronomica con partenza da piazza San Benedetto intorno alle 12, 12.30 e 13 e arrivo all'area attrezzata di via Cenischia. Il percorso si snoda lungo sette tappe in cui vengono serviti aperitivo, due antipasti, primo, secondo, formaggi, dolce. È consigliato abbigliamento comodo per camminate nei sentieri sterrati e di portare i bambini piccoli negli zainetti. Costo 15 euro per gli adulti, 10 euro per i bambini dai 5 ai 10 anni. Prenotazioni: Pro Loco, tel. 3463298289.
OULX Raduno Fiat 500 Il Fiat 500 Club Italia coordinamento Valle Susa e Val Sangone, con il patrocinio del Comune di Oulx e dell'ufficio del turismo, organizza il 3° raduno "Il Cinquino delle Montagne Olimpiche". Ecco il programma: ore 8.30-10.30, ritrovo a Oulx in piazza Garambois, registrazione equipaggi, consegna welcome bag, foto e caffè di benvenuto. Ore 11-11.15, partenza giro turistico sul percorso Oulx e le sue frazioni. Ore 12, aperitivo alla Tana dell'Orsa a Beaulard. Ore 13, pranzo al ristorante Il Borgo a Oulx. Ore 16, premiazioni e saluti in piazza Mistral. Il raduno è riservato alle Fiat 500 e derivate, per un massimo di sessanta vetture. Posti limitati per il ristorante. Prenotazione obbligatoria entro venerdì 24 giugno: tel. 3401802006 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Articolo correlato Auto: il cinquino delle montagne olimpiche
SALBERTRAND Visita teatralizzata Nell'ambito della festa patronale di San Giovanni Battista, a partire dalle 14.30 (con replica ogni ora): spettacolo teatrale itinerante “Cappuccetto Rimosso” all'interno dell'Hotel Dieu, antico rifugio di pellegrini lungo quella che fu la strada di Francia, a cura di ArTeMuDA.
 
* Fonte ufficio stampa "Valle di Susa. Tesori di Arte e Cultura Alpina" www.vallesusa-tesori.it
Un immagine del raduno delle 500 che si terrà a Ollx (Foto Fiat Club 500)
 
 
 

Messaggio Promozionale