05
Ven, Giu
199 New Articles
Messaggio Promozionale
 

Auxilium Cus Torino perde di misura

Altri Sport
Typography
Basket Serie B: non basta la migliore prova stagionale della squadra.
Stavolta l’Auxilium CUS ci è andato davvero vicino. A Santarcangelo di Romagna, nella tana della seconda in classifica (5 vittorie e una sconfitta di un punto quando si presenta alla palla due), i gialloblu mettono in scena la loro migliore prestazione stagionale ed escono dal campo con la coscienza che, manca poco per arrivare alla vittoria.
 
Il nuovo arrivato Alessandro Panzieri, è più concreto che, appariscente. Ha superato a pieni voti l’esame del debutto. Con grande determinazione, occupa gli spazi in difesa, sale a contendere la palla agli avversari, dà fisicità alla squadra e si prende parecchie responsabilità in attacco. In spolvero anche Chiotti, i migliori da quando gioca in B (21 punti, 14 rimbalzi, 6 offensivi). Maino, Dello Iacovo e Russano, Bianchelli, fannmo il resto.
La truppa di Arioli tiene testa ad una delle formazioni più in forma del momento. Gli 11 punti concessi da Torino sui secondi possessi e le palle perse in maniera banale a metà campo, consentono agli Angels di aprire contropiede senza opposizione e di mettere almeno altri 8 punti a referto. Arioli lancia in quintetto Panzieri, subito coinvolto negli schemi, ma terminale inoffensivo del gioco gialloblu. Meglio Dello Iacovo dalla lunga distanza: i suoi 5 punti consecutivi permettono all’Auxilium CUS di rimediare al 7-0 iniziale. Tripla di Maino e ospiti in partita, anche se Crespi non sta bene e deve presto ripiegare in panchina (non rientrerà più): 11-8. I padroni di casa girano palla e cercano a più riprese la penetrazione, raccogliendo tiri liberi in serie. E quando non trovano spazio dentro, colpiscono sugli esterni: bomba di Gualteri dopo una persa cussina: 17-8. Capitan Maino pianta per terra una bandierina da tre punti, l’inerzia è però dalla parte romagnola: rubata e contropiede di Cardellini e Angels a + 9 a 1’20” dalla prima sosta. Orsini ci mette una toppa, Pesaresi cerca e trova sulla sirena del 10’ il canestro del 23-10. Le battute iniziali del secondo quarto regalano l’ingresso in partita di Chiotti. Ma è soprattutto la difesa gialloblu a salire di tono e a permettere ripartenze veloci ed efficaci: al terzo recupero di fila, Chiotti segna il secondo canestro di seguito e l’Auxilium CUS è lì: 23-19. Il pallino dell’incontro è comunque sempre in mano agli Angels, per nulla disposti a farselo strappare: Luca Bedetti, in uno dei rari spunti della serata, prende la linea di fondo e va in rete, poi Saponi fa 28-19. Tre di Chiotti, tre di Maino, che poi si butta dentro e, nonostante i mille contatti, appoggia alla tabella il 30-24 del 17’. Nel frangente i gialloblu sono quasi perfetti in fase arretrata, spingendo l’avversario lontano dal colorato e costringendolo a soluzioni cervellotiche e a basse percentuali. Maino esce per rifiatare, la retroguardia cussina molla un po’ la presa e il Santarcangelo non si fa sfuggire la doppia occasione: tripla frontale di Saponi, coppia di liberi di Luca Bedetti: 29-41 all’intervallo. Nei primi 5’ della ripresa l’Auxilium CUS stringe i tempi. Chiotti (11 nella frazione) la mette subito da lontanissimo, poi recupera e segna in contropiede. Dello Iacovo stoppa e corre dall’altra parte subendo fallo: mette un solo libero, ma i locali non sono sul parquet, e sull’ennesima ripartenza cussina, il play astigiano serve ancora per Chiotti: azione da 3 punti, 38-41. Il momento no degli Angels è tutto nello 0/2 ai liberi di Saponi, Maino però non chiude la rimonta colpendo solo il ferro. Dopo 5’ di digiuno, i romagnoli ripartono forte, beneficiando anche di un paio di perse scriteriate e delle forzature al tiro dei cussini, che hanno il demerito (e l’inesperienza) di metterci poca pazienza. Cardellini chiude uno strappo da 9-0, Chiotti ne infila altri tre, il distacco però gonfia fino al 59-43 al 29’ dopo una persa di Orsini. Non è tutto. Chiotti mette insieme un altro paio di rimbalzi offensivi e di canestri, Maino traduce dalla lunetta un tecnico per proteste a Luca Bedetti, e al 33’ il punteggio è 61-50. Con carattere l’Auxilium CUS si aggrappa a tutto quel che c’è, costruisce anche buoni tiri ma la palla sembra non volerne sapere di entrare. Non che i locali facciano meglio e così nei 2’ conclusivi la tenacia ospite è in parte premiata: Panzieri mitiga lo svantaggio e accresce la consapevolezza dei torinesi.
 
Santarcangelo - Auxilium Cus Torino 66-57 Parziali: 23-15, 41-29, 61-45
SANTARCANGELO: Pesaresi 10, Fusco n.e., Pasini n.e., Gualtieri 8, Bedetti L. 10, Moretti 2, Cardellini 16, Botteghi 6, Saponi 14, Ramilli n.e. All. Tassinari.
CUS TORINO: Russano, Blotto, Chiotti 21, Dello Iacovo 8, Bianchelli 3, Maino 18, Orsini 2, Panzieri 5, Crespi, Pappalardo. All. Arioli.
 
* Fonte Basket Cus Torino
Foto Mario S. (Basket Cus Torino)

Classifica Serie A 2019-2020

     27^ GIORNATA
 
  Gare 22-24 giugno 2020
RIS.
  Fiorentina - Brescia
0-0
  Lecce - Milan
0-0
  Bologna - Juventus
0-0
  H. Verona - Napoli
0-0
  Spal - Cagliari
0-0
  Genoa - Parma
0-0
  Torino - Udinese
0-0
  Inter - Sassuolo
0-0
  Atalanta - Lazio
0-0
  Roma - Sampdoria 0-0
   CLASSIFICA SERIE A
 
 SQUADRA
P
G
F
S
 Juventus
63 26 51 24
 Lazio
62 26 60 23
 Inter
54 25 49 24
 Atalanta
48 25 70 34
 Roma
45 26 51 35
 Napoli
39 26 41 36
 Milan
36 26 28 34
 H.Verona
35 25 29 26
 Parma
35 26 32 31
 Bologna
34 26 38 42
 Sassuolo
32 25 41 39
 Cagliari
32 25 41 40
 Fiorentina
30 26 32 36
 Udinese
28 25 21 37
 Torino
27 25 28 45
 Sampdoria
26 25 27 39
 Genoa
25 26 29 47
 Lecce
25 26 34 56
 Spal
18 26 20 44
 Brescia
16 26 22 49

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

CHAMPIONS LEAGUE 2019-2020

In rosso le squadre qualificate
 UCL Ottavi di finale
 And
 Rit
  Borussia D. -  Paris S.Germain
2-1
0-2
 Atletico M. - Liverpool
1-0 3-2
 Atalanta - Valencia
4-1 4-3
 Tottenham H. - Lipsia
0-1 0-3
 Napoli - Barcellona
1-1 18/3
 Chelsea - Bayern Monaco
0-3
 18/3
 Real Madrid - Manchester City
1-2 17/3
 Lyon - Juventus
1-0  17/3
 UCL Quarti di finale
And
Rit
 Atalanta Lipsia    
 Paris S.Germain Atletico M
   
 
   
 
   
  UCL Semifinali And Rit
     
     
 UCL Finale Istambul  Ris  
     
     
     

 

Messaggio Promozionale