14
Gio, Nov
191 New Articles
MESSAGGIO PROMOZIONALE
 

Salva

Salva

Salva

Teatro Colosseo: Roberto Vecchioni live

Musica & Live
Typography

Un'artista italiano che non ha bisogno di presentazioni. Roberto Vecchioni. Sarà live al teatro Colosseo di Torino, sabato 9 novembre, ore 21, per presentare l'ultimo album "L'infinito".

Sabato 9 novembre, alle ore 21, al teatro Colosseo, arriva Roberto Vecchioni per presentare live il suo ultimo lavoro "L'Infinito".
 
Roberto Vecchioni, sarà accompagnato dalla “band storica”, costituita da Lucio Fabbri (pianoforte e violino), Massimo Germini (chitarra acustica), Antonio Petruzzelli (basso) e Roberto Gualdi (batteria). La regia è di Raffaello Fusaro e la realizzazione del visual concept, è a cura di Niko Cutugno per Djungle Production.
 
Con il nuovo album ritorna per farci vivere le emozioni e i momenti divertenti e commoventi del suo racconto, portandoci in una dimensione temporale verticale che rinvia al tema dalle suggestioni letterarie: la necessità di trovare l’infinito al di qua della siepe, dentro noi stessi.
 
Roberto Vecchioni ritorna al teatro Colosseo con il suo speciale e intenso concerto che l'anno scorso ha lasciato il pubblico senza parole. Il concerto racconta le tante storie contenute nei suoi più grandi successi e nel suo nuovo album, L’infinito,  un vero e proprio capolavoro, un manifesto con cui il Prof, tornato sulla scena musicale a distanza di cinque anni dall'ultimo lavoro discografico, spiega la necessità e l’importanza di trovare l’infinito dentro noi.

Roberto Vecchioni

"L’Infinito è un grande spettacolo di canti, immagini e monologhi, che parte da un’idea precisa: l’infinito non è al di fuori di noi, non è introvabile, ma è dentro di noi, nella nostra anima e nelle nostre emozioni. Tutta la prima parte dello spettacolo è giocata sul nuovo disco e sui personaggi che hanno battuto il destino, hanno combattuto il male, hanno amato la vita, gli altri e se stessi. Emerge un mio concetto recente, nuovo, di grande amore per tutto ciò che si fa e si vive. La seconda parte dello spettacolo, invece, è una specie di ritorno, uno sguardo sul passato con le canzoni di prima, che mostrano come si è arrivati a questo concetto di infinito attraverso pensieri particolari sull’amore, sul sogno, sull’esistenza, sul dolore, sulla gioia, sulla felicità… e come poi tutte queste piccole cose si siano ricomposte in un'unica idea, che è quella di amare la vita comunque sia, bella o brutta perché in realtà è sempre bella. Siamo noi che a volte la immaginiamo in un altro modo".
TEATRO COLOSSEO
SABATO 9 NOVEMBRE, ORE 21
ROBERTO VECCHIONI
L’INFINITO
poltronissima € 58,70
poltrona A € 54,00
galleria € 42,40
galleria B € 33,20
 
Ph. Oliviero Toscani
 

Messaggio Promozionale