13
Mer, Nov
197 New Articles
MESSAGGIO PROMOZIONALE
 

Salva

Salva

Salva

Fiorella Mannoia: omaggio a Lucio Dalla

Musica & Live
Typography
Sabato 9 luglio ore 22 la grande artista italiana sarà sul palco dell'Xi edizione del GruVillage per onorare un grande della canzone, scomparso nel 2012.
Si chiama “A te”. E' l'omaggio che Fiorella Mannoia, tributarà a Lucio Dalla nel concerto sul palco dell'XI Gru Village sabato 9 luglio, alle ore 22.30. Posto unico in piedi Euro 11 + diritti di prevendita.
 
Considerata una delle artiste più amate e talentuose nel panorama italiano, vincitrice di 6 Targhe Tenco e di 2 premi della critica al Festival di Sanremo, ha all'attivo una carriera di quasi 50 anni. La cantautrice romana dai capelli rossi, è senz'altro la voce della canzone d’autore italiana al femminile. Negli anni ha collaborato con tutti i più importanti artisti del nostro panorama musicale condividendo progetti discografici o interpretando in modo intenso e personale i brani più belli del loro repertorio. Sul palco del GruVillage, con la sua voce, allieterà i fans, in un concerto che, si preannuncia memorabile.
 
Fiorella Mannoia - Nata a Roma il 4 aprile 1954, ancora giovanissima, esordisce infatti come stunt-man a Cinecittà e poi come controfigura di Monica Vitti e Candice Bergen. Nel frattempo si dedica anche alla musica: partecipa al Festival di Castrocaro nel 1968 e l'anno successivo al Disco per L'Estate. Nel 1972, incontra il cantautore Memmo Foresi e con lui registra due 45 giri e l'album "Mannoia Foresi & Co.". Fiorella Mannoia nel 1981, partecipa al Festival di Sanremo con la canzone "Caffè Nero Bollente", un pezzo rock che, ottiene un discreto successo di vendite. La vera svolta arriva però con il Festival di Sanremo del 1984, dove la Mannoia presenta il brano "Come Si Cambia". Il brano ha un grande successo di pubblico e coincide con una presa di coscienza definitiva della propria identità artistica. L'anno seguente esce l'album "Momento Delicato", un lavoro che mette in mostra la crescita espressiva della cantante romane. All'interno il singolo "L'Aiuola", che va in finale al Festivalbar. Nel 1986, è ancora sul palco del Festival di Sanremo, dove presenta "Quello Che Le Donne Non Dicono", scritta per lei da Enrico Ruggeri, vince il premio della critica e ottiene un enorme successo. L'anno successivo è segnato dall' incontro con Ivano Fossati che, scrive per lei "Le Notti Di Maggio". Il brano viene presentato al Festival Sanremo, aggiudicandosi il premio della critica. L'album che esce di lì a poco, "Canzoni Per Parlare" è infatti una raccolta di grandi firme della nostra musica, che comprendono, oltre a Ruggeri, Fossati, Ron e Riccardo Cocciante. Nel 1989 esce "Di Terra E Di Vento", per cui vince la targa Tenco come miglior interprete. La Mannoia si ripresenta al grande pubblico tre anni dopo con "I Treni A Vapore". Un album che si avvale di altre ottime canzoni, come "Il Cielo D'Irlanda" di Massimo Bubbola e "Inevitabilmente" di Enrico Ruggeri. Arriva la terza Targa Tenco nella categoria miglior interprete. "Gente Comune", pubblicato nel 1994, prosegue il discorso iniziato con "Canzoni Per Parlare" e vede la partecipazione di De Gregori, Ruggeri, Caetano Veloso ed il giovane Samuele Bersani. Vince la quarta Targa Tenco che, suggella un periodo di grande felicità artistica. Nel 2000 è a Sanremo in veste di ospite. Nel febbraio 2001 esce l'album "Fragile, che contiene cinque inediti e una manciata di dichiarazioni d'amore ad alcuni grandi della musica italiana come Frabrizio De Andrè e Paolo Conte. Nell'estate 2002 da un'idea dell'indimenticato Pino Daniele nasce infatti un tour a quattro voci che comprende, oltre al musicista napoletano, la Mannoia, Francesco De Gregori e Ron. Nel novembre 2006, con "Onda Tropicale", arriva l'omaggio di Fiorella Mannoia alla musica popolare brasiliana:  un disco registrato proprio in Brasile che si avvale del contributo e della collaborazione di alcuni dei più grandi musicisti della scuola carioca come Caetano Veloso, Gilberto Gil, Milton Nascimento, Chico Buarque e Carlinhos Brown. Il 10 novembre 2007 viene pubblicata la doppia raccolta "Canzoni nel tempo", mentre nel 2008 viene pubblicato il brano "Il movimento del dare", ultimo album per lei prodotto da Piero Fabrizi. Nel 2009 esce "L'amore si odia", brano in cui Fiorella Mannoia duetta con Noemi. Nel 2012 Fiorella Mannoia pubblica l'album di inediti "Sud", seguito nello stesso anno da "A te", album tributo a Lucio Dalla.
Foto GruVillage

Messaggio Promozionale