24
Ven, Gen
149 New Articles
MESSAGGIO PROMOZIONALE
 

Salva

Salva

Salva

Biellese. Week End 10 - 12 gennaio 2020

Itinerari
Typography

Dove andare nel biellese. Manifestazioni, eventi, itinerari, mostre, escursioni in Provincia di Biella. Week End dal 10 al 12 gennaio 2020.

Scoprire i luoghi del biellese durante l'anno. La rubrica di Notizie Piemonte sulla Provincia di Biella. Week End dal 10 al 12 gennaio 2020.

#innamoratidelbiellese

Biellese: week end

10 - 12 gennaio 2020

Biella, Teatro Sociale Villani
Biella in scena 2019/20: Io, Vincent Van Gogh
10 gennaio 2020

Spettacolo in Abbonamento: Io, Vincent Van Gogh
con Corrado d'Elia
progetto e regia Corrado d'Elia
scene e grafica Chiara Salvucci
assistente alla regia Sabrina De Vita
tecnico luci Christian Laface
tecnico suono Gabriele Copes.
Prezzi: platea euro 24 + 2 prevendita - palchi euro 22 + 2 prevendita - galleria euro 17 + 2 prevendita.
La vendita dei biglietti per tutti gli spettacoli della stagione (in abbonamento e fuori abbonamento) inizierà domenica 20 ottobre dalle ore 9 alle 12.30 presso la biglietteria del Teatro Sociale Villani. La vendita proseguirà da lunedì 21 ottobre presso Cigna
Dischi, Paper Moon, Nala Abbigliamento, Agatha Viaggi.
Eventuali biglietti ancora disponibili saranno in vendita presso la biglietteria del teatro un'ora prima dell'inizio di ogni spettacolo.
Da martedì 22 ottobre sarà possibile acquistare i biglietti della stagione sul sito www.ilcontato.it.

0125 641161 - www.ilcontato.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Occhieppo Inferiore, Cascina S. Clemente
Corso: Parliamo di astronomia, quarta serata
10 gennaio 2020 - Orario: 21

Programma 2019-2020  -  Coordinamento di Daniele Pigato.
Stasera: "Fisica del colore", Ferruccio Cossutta.
Il corso è gratuito ma è richiesto il tesseramento all'U.B.A.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Mongrando, PoliMongrando, via Enrico Giovanni 3
Biella Trad: Duo Vargoz
11 gennaio 2020 - Orario: dalle 16

L'associazione di promozione sociale Biella Trad nel 2020 festeggia i venti anni di attività dalla sua costituzione con un parterre di musicisti nazionali ed internazionali di prim'ordine.
Il primo appuntamento è con il Duo Vargoz e prevede alle ore 16 uno  stage di danze del Delfinato e dalle ore 21 un concerto a ballo.

334 3927167 o 328 6851473 (whatsapp) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biella, Circolo Su Nuraghe, via Galileo Galilei 11
XXVI ciclo di Su Nuraghe film: The Wash - Warlords
11 gennaio 2020 - Orario: 21

Rassegna cinematografica: Visioni sarde 2019.
Quattro serate al Circolo Su Nuraghe di Biella per quattro lezioni di cinema, incontro con film d'autore.
Il ventiseiesimo appuntamento di Su Nuraghe Film presenta la selezione 2019 di Visioni Sarde, il meglio del giovane cinema sardo, preselezionato dalla Cineteca di Bologna. Nata nel 2014, la rassegna è cresciuta pur mantenendo la sua vocazione di vetrina per il cinema di qualità, di scoperta e di valorizzazione dei giovani talenti sardi, ai quali offre l'occasione di raggiungere un più vasto pubblico, nazionale e internazionale.
Ultimo appuntamento in cartellone: "The Wash - Warlords".
Presenta Roberto Pilloni.
Ingresso libero.

015 34638 - www.sunuraghe.it
Biella, Teatro Sociale Villani, piazza Martiri della Libertà
Rassegna Famiglie a Teatro: Di segno in segno
12 gennaio 2020 - Orario: 16.30

Rassegna Famiglie a Teatro. Dire, fare danzare. Rassegna teatrale promossa e sostenuta da Fondazione Cassa di Risparmio di Biella. Stagione 2019/2020.
Oggi: Di segno in segno - Drammaturgia, testo e regia Vania Pucci - Con Vania Pucci e Adriana Zamboni - Luci e allestimento Lucio Diana.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

015 0991862/65 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13)
Biella Piazzo, Palazzo La Marmora
MusicArte: La sala dell'Alcova
12 gennaio 2020 - Orario: dalle 16 alle 17

Commento storico-artistico di Elena Gallo.
Commento musicale di Simona Carando (soprano) e Alberto Martini (pianoforte).
Arie e romanze di Mozart, Arditi, Sampietro, Maffiotti.
Evento gratuito ma con obbligo di prenotazione.

015 8497380
Biella Piazzo, Accademia Perosi, Palazzo Gromo Losa
43^ Stagione Concertistica Accademia Perosi: Quartetto Caravaggio
12 gennaio 2020

Stasera: Quartetto Caravaggio.
Posto unico numerato euro 10.
La campagna abbonamenti si apre con i rinnovi dalle ore 18.30 da lunedì 9 settembre all'Accademia Perosi.
Nuovi abbonamenti a partire da metà settembre 2019 sempre presso la sede della Fondazione Accademia Perosi.
Come abbonarsi:
Nuovi abbonamenti
Abbonamento singolo: 185 euro.
Per i concerti al Teatro Sociale è previsto il posto in platea o primo ordine palchi.
Abbonamento famiglia: 1° abbonamento 185 euro, dal 2° abbonamento 150 euro.
Rinnovo abbonamenti
Abbonamento singolo: 160 euro.
Abbonamento famiglia: 1° abbonamento 160 euro, dal 2° abbonamento 130 euro.
Abbonamento giovani under 13: 45 euro
Abbonamento giovani under 27: 70 euro.
La segreteria è aperta dal lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15 alle 18.
I biglietti per i singoli eventi possono essere acquistati sul sito dell'Accademia Perosi oppure presso la Segreteria dell'Accademia.

015 29040 - www.accademiaperosi.org - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Callabiana
Presepe meccanico di Callabiana
fino al 12 gennaio 2020

Personaggi animati e statue fisse, villaggi e casette in stile locale su una superficie di 80 mq, con lo sfondo delle montagne biellesi, nella suggestiva cornice della chiesetta di San Carlo, frazione Nelva.
Orari di apertura: giorni feriali dalle ore 14 alle 18; prefestivi e festivi dalle ore 11 alle 19; vigilia di Natale dalle ore 10 alle 22.
Per comitive e scolaresche, è gradita la prenotazione, almeno il giorno precedente.
Ingresso libero.
E poi Presepi nel bosco, una bellissima passeggiata in un paesaggio incontaminato: 2 percorsi natalizi nella natura: il percorso 1 parte dal presepe meccanico con arrivo alla locanda Erbavoglio (durata camminata 10 minuto) - il percorso 2 ha come punto di partenza la piazzetta del municipio e arrivo in piazza della chiesa (durata camminata 30 minuti).
Trattandosi di camminate su sentieri liberi ogni partecipante è responsabile della propria condotta e incolumità; sono consigliate calzature comode per camminare.
Il 26 dicembre e il 1° gennaio visita notturna fino alle ore 19.

338 6724842 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Valdilana, Mosso
32^ edizione del Presepe gigante di Marchetto
fino al 12 gennaio 2020

Il paese di Mosso (comune di Valdilana) si trasforma nel più grande presepe d'Italia con oltre 200 figure a grandezza naturale di particolare espressività. Il Presepe è un vero museo etnografico all'aperto ambientato nel suggestivo centro storico , dove le scene della Natività e degli antichi mestieri vengono riproposti nelle botteghe di un tempo. Di particolare emozione l visita serale con suggestiva illuminazione :il Presepe è immobile ma diventa vivente grazie alla possibilità di confondersi tra le figure, camminando verso la capanna della Natività.
Ingresso a offerta libera, possibilità di visite guidate per scuole e gruppi.
Visitabile dalle ore 10 alle 22 tutti i giorni.
Appuntamenti:
4 gennaio ore 21 al Cine Teatro Parrocchiale concerto de I Voceversa
5 gennaio 2020 animazioni con antichi mestieri dal vivo, artigiani al lavoro
lunedì 6 gennaio 2020, la Befana al Presepe Gigante, per i più piccoli dalle ore 15.

334 6142971 o 335 7852310 - www.presepegigantemarchetto.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biella Piazzo, Palazzo Ferrero, corso del Piazzo 25
Oltre i confini del viaggio: l'uomo e la luna
fino al 12 gennaio 2020

A cura di Note a Margine.
Per il festival Viaggio. Orizzonti, frontiere e generazioni.
La luna, nel suo essere al di là di ogni possibilità concreta come meta di viaggio per l'uomo, è stata terra di conquista per l'immaginazione. Il lato lunare rappresenta il lato più nascosto dell'animo umano, quello che esamina i conflitti morali, induce a una poetica del dolore e della malinconia, riflette sulla caducità della vita, l'alienazione mentale e il cammino dell'uomo. Un viaggio tra musica e letteratura che ci farà riflettere sul mistero della luna che da sempre affascina poeti, musicisti, pittori.

349 7252121 - www.bi-boxartspace.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cossato, Villa Ranzoni Sala Eventi "Giuliana Pizzaguerra"
Laboratorio gratuito di analisi filmica: E adesso parliamo di cinema Vol. IV
fino al 27 febbraio 2020

E' in partenza la nona edizione dei Laboratori di analisi filmica organizzati dall'Informagiovani del Comune di Cossato  e condotti  da  Riccardo Poma.
Il laboratorio di analisi filmica "E adesso parliamo di Cinema Vol. IV", consta di dieci appuntamenti che si terranno dalle ore 18.30 alle 20 presso l'area eventi di Villa Ranzoni a Cossato dal 7 novembre  (pausa a dicembre con ripresa il 23 gennaio).
E' richiesta l'iscrizione (gratuita).
I corsi saranno gratuiti e validi per i crediti formativi per gli studenti, è possibile frequentare anche a singoli incontri.
Programma:
7 novembre Ritratto di una diva: Marylin Monroe
14  novembre Breve storia del cinema di Propaganda
21  novembre La regola del gioco di Jean Renoir
23 gennaio Dracula al cinema
30 gennaio Il cinema sulla famiglia, da Il monello a Father and Son
6 febbraio La logica del sequel e del prequel
13 febbraio Il cinema di Wes Anderson
20 febbraio Il lungo addio di Robert Altman
27 febbraio Il cinema di Hayao Miyazaki.
Per iscriversi:
ci si deve rivolgere all'Informagiovani  via mail indicando nell'ordine: cognome, nome, data di nascita, comune di residenza, email
o per telefono
oppure venire all'InformagiovaniCossato via Ranzoni 24, in orario di apertura (lunedì e giovedì 14/18, martedì e venerdì 9/13.30).
I corsi saranno gratuiti e validi per i crediti formativi per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado - IIS Cossatese e Vallestrona ( per altre fateci la richiesta saremo lieti di chidere alla vostra scuola).

015 9893530 - www.informagiovanicossato.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Bielmonte
Escursioni con la luna piena
11 gennaio 2020

Per ammirare il paesaggio montano nelle sere di plenilunio.
A cura dell'associazione Amici del Fondo.

328 9345001 - www.oasizegna.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biella, vicinanze Battistero
Natale nel cuore di Biella 2019/20: Pista di pattinaggio
fino al 02 febbraio 2020

Tariffe: adulto/bambino euro 6 (residenti Città di Biella euro 1 di sconto).
Bambini sotto i 5 anni euro 2 se accompagnati da un adulto pagante.
Pacchetto famiglia euro 17 (2 adulti e 2 bambini fino a 12 anni).
Scolaresche euro 2,50.

015 2529345 - www.comune.biella.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Bielmonte, Oasi Zegna
Winter Bielmonte Kids
fino al 10 marzo 2020

Un baby park attrezzato, di fi anco alle piste da sci, in posizione soleggiata.
Un gruppo di animatori accoglierà i bambini con giochi e attività didattiche.
Winter Bielmonte Kids è aperto le domeniche e nei giorni festivi.
Il 4 gennaio, i più piccoli potranno partecipare alla Fiaccolata dei Bambini.

342 1509721 - www.oasizegna.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Biella Piazzo, Palazzi Ferrero, La Marmora e Gromo Losa
Mostre: III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni
fino al 12 gennaio 2020

Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Le mostre saranno:
a Palazzo Ferrero:
LUMINOSITÀ: Installazione site specific di David Cesari
OGNI CENTO METRI IL MONDO CAMBIA: Laura Canali | Pablo Mesa Capella | Enrico Iuliano | Gigi Piana | Luciano Pivotto - A cura di Marco Albeltaro
SGUARDI DAL MONDO: in viaggio con i fotografi Neos
NOMADE TRA I NOMADI: Il viaggio di Edoardo Bernascone dalla Mongolia a Biella in bici.
A Palazzo Gromo Losa:
IL MESTIERE DEL VENTO: L'atelier nomade e stanziale di Stefano Faravelli
PIANO PIANO: Tiziano Soro
MALI, VIAGGIO A TIMBUCTÙ: Fotografie di Roberto Tibaldi
4X10: Fotografie del Fotoclub Biella
BATON DE VOYAGE: A cura di Nurye Donatoni, Institut Valdôtain de l'Artisanat de Tradition
EOLIE, IL MARE LA CUCINA: Fotografie di Maurizio Vezzoli.
A Palazzo La Marmora:
SIXFORSIX: Mostra evento del Lanificio F.lli Cerruti 1881.
Orari di apertura: sabato e domenica dalle ore 10 alle 19.
Aperture Straordinarie:
Venerdì 1 novembre dalle ore 10 alle 19, Giovedì 26 dicembre 10:00-19:00, Venerdì 27 dicembre, Martedì 31 dicembre, Giovedì 2 gennaio, Venerdì 3 gennaio 15:00-19:00, Lunedì 6 gennaio 10:00-19:00, Chiuso 25 dicembre e 1 gennaio 2020.
Biglietteria a Palazzo Ferrero. Il biglietto è valido per un solo ingresso alle sedi espositive ed ha validità
per tutta la durata dell'apertura delle mostre.
Biglietto unico d'ingresso per le tre sedi espositive: intero 8,00 euro | ridotto 6,00 euro - Nel week end di Fatti ad Arte (25-26-27 ottobre) biglietto cumulativo per le due mostre 8 euro.

388 5647455 - www.palazzoferrero.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Masserano, Palazzo dei Principi
Mostra: III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni: Masserano
fino al 12 gennaio 2020

Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Le sedi off:
MASSERANO, PALAZZO DEI PRINCIPI: NEL FRATTEMPO, DA UN'ALTRA PARTE: Disegni di Francesco Pavignano.
Ingresso libero.

388 5647455 - www.palazzoferrero.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pettinengo, Pacefuturo, Villa Piazzo
Mostra: III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni: Pettinengo
fino al 12 gennaio 2020

Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Le sedi off:
PETTINENGO, PACEFUTURO, VILLA PIAZZO: SOUVENIR.
Ingresso libero.

388 5647455 - www.palazzoferrero.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pettinengo, canton Gurgo, Chiesa dei Santi Grato ed Eusebio
Presepio delle migrazioni
fino al 12 gennaio 2020

È stata scelta una panoramica di 10 metri per far da fondale al "Presepio delle migrazioni" in allestimento a Pettinengo all'interno della chiesa di san Grato di Aosta e sant'Eusebio da Cagliari a canton Gurgo.
Trasferito da Ponderano a Pettinengo, l'inedito presepio meccanico di Mauro Zanella è sviluppato su cinque livelli: l'architettura riproduce case Valser ricche di innumerevoli dettagli e le quasi scomparse "tegge" della Valsessera con le caratteristiche coperture di paglia, ricovero estivo di pastori transumanti sull'alpe. Non mancano corsi d'acqua e cascatelle ad alimentare l'immancabile laghetto alpino. All'interno della scena sacra, popolata da statue di diverse dimensioni per creare effetti prospettici, alcuni personaggi animati riproducono momenti di vita quotidiana.
L'esposizione è visitabile tutti i giorni dalle ore 15 alle 18 e su prenotazione per le scuole.
Inaugurazione sabato 7 dicembre alle ore 21 - concerto con "Le Lucie" di Enkoping provenienti dalla Svezia - distribuzione di succo di mele della Malpenga caldo e speziato.
Ingresso libero.

334 3452685
Biella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 12 gennaio 2020

Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L'evento, seconda edizione dell'operazione culturale "Qui c'entro", si svolge nell'ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola "Dal Lanificio Trombetta a Cittadellarte, fabbrica di tessuto sociale".
Orari: da martedì a venerdì dalle ore 10 alle 17 solo su prenotazione - sabato e domenica ore 11,  14.30 e 16.30.
Gli spazi di Cittadellarte sono visitabili solamente attraverso visite.

015 28400 o 331 6676212 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biella, Spazio Cultura Fondazione CRBiella
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 12 gennaio 2020

Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L'evento, seconda edizione dell'operazione culturale "Qui c'entro", si svolge nell'ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola "Signori, si cambia!".
Orari: da lunedì a venerdì dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 16 alle 17.30  - domenica dalle ore 16 alle 19 - 26 dicembre e 6 gennaio dalle ore 16 alle 19.
Ingresso libero.

015 0991868 - www.fondazionecrbiella.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biella, Cgil Camera del Lavoro, via La Marmora 4
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 12 gennaio 2020

Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L'evento, seconda edizione dell'operazione culturale "Qui c'entro", si svolge nell'ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola "1901 - Fondata sul lavoro"
Ingresso libero.
Visite guidate su appuntamento.

015 3599257/8 o 366 7749158 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biella Piazzo, Palazzo Ferrero, corso del Piazzo 25
Mostra: La forma delle nuvole
fino al 19 gennaio 2020

Mostra collettiva con Olmo Amato, Elizabeth Aro, Massimiliano Gatti, Caterina Giansiracusa, Luca GrimaldiI, Alessandra Maio.
A cura di Irene Finiguerra.
Inaugurazione giovedì 5 dicembre dalle ore 18 alle 21.
Orari: venerdì, sabato e domenica dalle ore 15 alle 19 oppure su appuntamento.
Ingresso libero.

349 7252121 - www.bi-boxartspace.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Santuario di Oropa
Mostra: Neve. Sport invernali a Oropa. 1920-1960
fino al 25 gennaio 2020
Visitabile fino al 25 gennaio al Santuario di Oropa una selezione di immagini e video della mostra 'Neve. Sport invernali a Oropa. 1920-1960', allestita nel 2017/2018 presso il Museo del Territorio Biellese. La storia di Oropa come meta turistica per lo sci, dagli albori alla costruzione della funivia alle gare dal Lago del Mucrone e dal Monte Camino, è raccontata attraverso fotografie storiche e un video che testimoniano il diffondersi degli sport invernali nell'area alpina di Oropa, a partire dagli anni Venti fino a fine anni Sessanta. Orari: 9.30-12,30; 14-17,30, da verificare telefonicamente dopo le festività natalizie.
015 25551206
Biella, Lanificio Maurizio Sella, via Corradino Sella 10
Mostre: L'altra macchina. Un industriale biellese e l'affermazionedella fotografia in Italia e Premio Federico Maggia 2019
fino al 02 febbraio 2020

Mostra "L'altra macchina. Un industriale biellese e l'affermazione della fotografia in Italia": a cura di Pierangelo Cavanna in collaborazione con Peppino Ortoleva.
Promossa da Fondazione Sella nell'ambito di un articolato progetto di valorizzazione del proprio archivio storico dal titolo Da Archivio a risorsa comune, finanziato da Compagnia di San Paolo (principale sostenitore) e da Fondazione Cassa di Risparmio di Biella.
La sede espositiva si trova all'interno dell'antico Lanificio Maurizio Sella – complesso architettonico, oggi del gruppo Sella, che ospita da secoli attività produttive – le cui immagini scattate da Sella saranno in mostra a suggello del legame tra sviluppo industriale e nascita della fotografia.
Mostra "Premio Federico Maggia 2019: visioni e cambiamento. Giovani progettisti fabbricano idee"
Le mostre saranno aperte con il seguente orario: martedì e giovedì, dalle ore 13 alle 15 - sabato e domenica dalle ore 10 alle 19. Durante le Festività: dal 26 al 29 dicembre e il 6 gennaio dalle ore 10 alle 19 - il 2 gennaio dalle ore 13 alle 15. Saranno chiuse il 24 e il 31 dicembre.
Possono essere visitate anche in altri orari su appuntamento, telefonando o scrivendo alla Fondazione Sella.
Per gruppi e scolaresche, L'altra macchina e Il Lanificio Maurizio Sella resteranno visitabili fino al 28 febbraio, su appuntamento
Prezzo biglietto: 7 euro, salvo riduzioni.

015 2522445 - www.fondazionesella.org - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biella, Fondazione Sella, via Corradino Sella 10
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 02 febbraio 2020

Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L'evento, seconda edizione dell'operazione culturale "Qui c'entro", si svolge nell'ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola "Il Lanificio Maurizio Sella: una passeggiata nel tempo, tra passato e futuro".
Orari: martedì e giovedì, dalle ore 13 alle 15 - sabato e domenica dalle ore 10 alle 19. Durante le Festività:
dal 26 al 29 dicembre e il 6 gennaio dalle ore 10 alle 19 - il 2 gennaio dalle ore 13 alle 15. Sarà chiusa il 24 e il 31 dicembre.
Possono essere visitate anche in altri orari su appuntamento, telefonando o scrivendo alla Fondazione Sella.
Prezzo di ingresso: gratuito o 5 euro, salvo riduzioni, incluso l'ingresso alla mostra "L'altra macchina. Un industriale biellese e l'affermazione della fotografia in Italia".

015 2522445 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biella, Galleria Silvy Bassanese, via G. Galilei 45
Mostra: Stati di grazia
fino al 20 febbraio 2020

Espongono: Mario Conte, Ezio Ferrari, Armando Riva, Roberta Toscano, Paola Zorzi.
Inaugurazione sabato 5 ottobre alle ore 18.
Orari: da martedì a venerdì dalle ore 16 alle 19 - sabato, domenica e festivi su appuntamento.

015 355414 o 338 2540156 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biella, Circolo Su Nuraghe, via Galileo Galilei 11
Mostra fotografica: Biella, casa Sardegna
fino al 29 febbraio 2020

Mostra fotografica "Biella, casa Sardegna": racconto per immagini di Matteo Rebuffa, Idillio Zapellone, Antonio Pusceddu e Gianni Cilloco, della presenza dei Sardi ai piedi del Mucrone, con al centro l'area monumentale di Nuraghe Chervu.  
La rassegna sarà visitabile martedì, venerdì e sabato dalle ore 21 alle 23 e mercoledì dalle ore 15 alle 17.
Inaugurazione sabato 21 dicembre alle ore 21.

015 34638 - www.sunuraghe.it
Cittadellarte, Via Serralunga 27 Biella
XXI edizione di Arte al Centro di una trasformazione sociale responsabile
fino al 31 marzo 2020

Le mostre di questa edizione:
"TERME CULTURALI"
Un nuovo percorso di visita esperienziale di Cittadellarte e della più grande collezione di opere di Michelangelo Pistoletto.
A cura di: Ruggero Poi e Juan Sandoval (Ufficio Ambienti d'apprendimento / Ufficio Arte Cittadellarte).
In collaborazione con: Nico Angiuli, Max Casacci, Danilo Craveia, Andrea Caretto / Raffaella Spagna, Flavia La Rocca, Patatrac, Teatrando, Hydro.
"CirculART"
Progetto artistico curato e prodotto da Cittadellarte.
Artisti: Laura Harrington, Silvia Giovanardi, Juan Manuel Gomez, Emanuele Marullo
Aziende: Brugnoli Giovanni S.p.A., Filatura Astro S.R.L., Lampo – Giovanni Lanfranchi S.p.A., Lanificio F.lli Cerruti, Lenzing Group, Officina +39, RGT Ready Garment Technology Italia, Ribbontex S.R.L., Tessuti di Sondrio.
"LE SIEPI"
Progetto artistico di Joel Auxenfans.
"STREET VENDORS: MEDELLÌN, TIRANA, JOHANNESBURG, YOGYAKARTA"
di Su Tomesen (2018)
Video installazione in quattro film.
"THE HUMAN TOOLS"
Progetto filmico di Nico Angiuli.
"FUORI FUOCO"
Film diretto da sei detenuti della Casa Circondariale di Terni
prodotto da Sandro Frezza e Ferdinando Vicentini Orgnani con RAI Cinema.
"LA STOFFA STA DENTRO"
Opera aperta e partecipata
Progetto ideato da Iole D'Agostino e Daniela Di Gennaro con la collaborazione di Giovanna Costanzo.

015 28400 - www.cittadellarte.it
* Fonte ATL Biella
Ph. Regione Piemonte

Messaggio Promozionale