04
Gio, Giu
193 New Articles
MESSAGGIO PROMOZIONALE
 

Salva

Salva

Salva

Giovedì 28 aprile, alle ore 20, via Garibaldi 38,  la finalista di Masterchef, cucinerà dal vivo tre inedite ricette. La tradizione del Pastificio con cucina savuré, incontra la creatività di Alida per uno show cooking spettacolare.

Come smaltire gli alimenti senza buttarli. Un convegno ad Alessandria, per riflettere su una delle tematiche che hanno caratterizzato la presenza di Coldiretti ad Expo: trovare una soluzione a questo disagio sociale.

Dolci tipici del Canavese e della Valle di Susa, dalle origine medievali. Vengono prodotti non solo al gusto di cacao e vaniglia, ma anche alla nocciola, al limone, all’arancia, al caffè, alla menta, al cocco ed al pistacchio.

Nelle Valli Valdesi (Pellice - Chisone - Germanasca) nasce questo prodotto fatto di ingredienti poveri, protetto dal Presìdio Slow Food e dal Paniere della Provincia di Torino ora Città Metropolitana.

Insaccato tipico del territorio delle Valli di Lanzo. E' ottenuto con le carni di vacche non più produttive, destinate alla macellazione. Fa parte dei Prodotti del Paniere della Provincia di Torino.

Nella vallate dell'alta val Sangone, nasce questo formaggio caprino, protetto dal Presìdio Slow Food e prodotto del Paniere della Provincia di Torino ora Città Metropolitana.

Saranno 600 gli espositori piemontesi, presenti alla cinquantesima edizione a Verona dal 10 al 13 aprile dislocati nel padiglione 10 dell'ente fieristico scaligero. Il premio Cangrande a Franco Roero di Montegrosso d'Asti.

Formaggio tipico del territorio della Val Pellice, Valli Chisone e Germanasca. In queste vallate alpine, nasce questa ricotta stagionata, dal gusto delicato e saporito. E'un presìdio Slow Food e fa parte del Paniere della Provincia di Torino.

Domenica 3 aprile a Torino grande assortimento di prodotti agroalimentari tipici e di eccellenza provenienti dall’intero territorio della Città Metropolitana: dall'ortofrutta ai dolci, dai formaggi ai vini.

Nelle vallate alpine, nasce questa varietà di miele, in accompagnamento a formaggi e tisane. Fa parte del Paniere della Provincia di Torino. Protetto dall'Ass. Produttori Miele di Montagna.

Nel chierese tra le verdi colline torinesi, nasce questo antico prodotto, molto conosciuto e fatto dei panificatori della zona. Fa parte dei prodotti del Paniere della Provincia di Torino ora Città Metropolitana ed è protetto dall'Associazione Panificatori della Provincia di Torino.

A Fossano, funzionalità e design artistico nella nuova sede. Oltre 20 milioni investiti per rinnovare e potenziare lo stabilimento. A progettare l’intervento il noto architetto Gianni Arnaudo.

Altri articoli...

Messaggio Promozionale