30
Sab, Mag
183 New Articles
Messaggio Promozionale
 

Il Toro vince e non incanta. Fiorentina ko

Pianeta Toro
Typography

Zaza ed Ansaldi decisivi per la seconda vittoria consecutiva dei granata. Il Toro tira un sospiro di sollievo. Per ora inutile farsi illusioni. Senza un gioco, con elementi timidi e poche idee chiare è già importante stare fuori dalla mischia.

Seconda vittoria consecutiva per il Torino che batte 2-1 la Fiorentina nella quindicesima giornata di campionato. Mazzarri rispolvera Zaza e continua a utilizzare Berenguer (un'altra gara incolore ed eterea...). Vabbè l'assesnza di Belotti e le condizioni non brillanti di Millico, però affidarsi allo spagnolo occorre avere un gran coraggio ed essere un pochino fissati (vero Mazzarri?). 


Il match comincia in un clima teso: dopo gli striscioni apparsi al Filadelfia nel pre partita, la contestazione prosegue anche in curva Maratona, che accompagna il fischio d’inizio con cori piuttosto eloquenti contro Cairo e Mazzarri.

Il Torino però, dopo un avvio timido, viene fuori con personalità.(che pena anche la Fiorentina di Montella...). La fiducia "obbligata" a Zaza, viene ripagata dall’attaccante ex Juve e Sassuolo che sfrutta l’occasione andando a bersaglio al 22: fuga di Ansaldi (il migliore in campo in assoluto) nel settore sinistro della difesa viola con cross velenoso per la testa della punta granata. Poi un tran tran fra tanta confusione in campo, con l'mpegno nel tirare a campare.

Meglio comunque gli uomini di Mazzarri che perdono al 12' De Silvestri (sostituito da Aina). Ripresa dal volto diverso.Torino refrattario a mettere fuori il naso dalla propria metà campo per una buona mezz'ora in balia della Fiorentina che attacca con maggiore convinzione per recuperare lo svantaggio

Proprio nel miglior momento della squadra di Montella arriva il 2-0 del Torino. Un contropiede perfetto, nato da una bella giocata di Aina e proseguito con la galoppata di Ansaldi. L’esterno argentino parte centralmente, sterza sul sinistro e lascia partire un tiro che al 28′ della ripresa fulmina Dragowski sul primo palo.

A nulla serve il rush finale dei viola che accorciano le distanze al 91': spunto di Chiesa (ancora "personaggi in cerca di autore") che entrato in area "taglia" una palla per Caceres che è il più lesto a mettere in rete.

Fischio finale di Giacomelli. Il Toro tira un sospiro di sollievo. Per ora inutile farsi illusioni. Senza un gioco, con elementi timidi e poche idee chiare è già importante stare fuori dalla mischia. In questo momento non parlate di Europa, guardando la squadra in campo non è proprio il caso di pensare in grande. C'è comunque ancora il tempo per riprendersi..

Sul fronte viola suona il campanello di allarme: si conferma  la crisi della Fiorentina, al quarto ko consecutivo che potrebbe costare caro a mister Montella. 

Alberto Fumi

TORINO-FIORENTINA 2-1
Torino: Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri (pt 12′ Aina), Baselli, Rincon, Ansaldi; Berenguer (st 13′ Meite), Verdi (st 31′ Laxalt); Zaza. Allenatore: Mazzarri
Fiorentina: Dragowski; Caceres, Milenkovic, Ceccherini, Dalbert; Benassi, Ghezzal (st 6′ Sottil), Pulgar; Castrovilli; Chiesa, Vlahovic (st 33′ Pedro). Allenatore: Montella
Marcatori: pt 22′ Zaza, st 27′ Ansaldi, st 46′ Caceres
Arbitro: Giacomelli.

Ph. Giuliano Marchisciano / One + Nine Images

 

Classifica Serie A 2019-2020

     26^ GIORNATA
 
  Gare 8-9 marzo 2020
RIS.
  Lazio - Bologna
2-0
  Napoli - Torino
2-1
  Lecce - Atalanta
2-7
  Cagliari - Roma
3-4
  Parma - Spal
0-1
  Milan - Genoa
1-2
  Sampdoria - H.Verona
2-1
  Udinese - Fiorentina
0-0
  Juventus - Inter
2-0
  Sassuolo - Brescia 3-0
   CLASSIFICA SERIE A
 
 SQUADRA
P
G
F
S
 Juventus
63 26 51 24
 Lazio
62 26 60 23
 Inter
54 25 49 24
 Atalanta
48 25 70 34
 Roma
45 26 51 35
 Napoli
39 26 41 36
 Milan
36 26 28 34
 H.Verona
35 25 29 26
 Parma
35 26 32 31
 Bologna
34 26 38 42
 Sassuolo
32 25 41 39
 Cagliari
32 25 41 40
 Fiorentina
30 26 32 36
 Udinese
28 25 21 37
 Torino
27 25 28 45
 Sampdoria
26 25 27 39
 Genoa
25 26 29 47
 Lecce
25 26 34 56
 Spal
18 26 20 44
 Brescia
16 26 22 49

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

CHAMPIONS LEAGUE 2019-2020

In rosso le squadre qualificate
 UCL Ottavi di finale
 And
 Rit
  Borussia D. -  Paris S.Germain
2-1
0-2
 Atletico M. - Liverpool
1-0 3-2
 Atalanta - Valencia
4-1 4-3
 Tottenham H. - Lipsia
0-1 0-3
 Napoli - Barcellona
1-1 18/3
 Chelsea - Bayern Monaco
0-3
 18/3
 Real Madrid - Manchester City
1-2 17/3
 Lyon - Juventus
1-0  17/3
 UCL Quarti di finale
And
Rit
 Atalanta Lipsia    
 Paris S.Germain Atletico M
   
 
   
 
   
  UCL Semifinali And Rit
     
     
 UCL Finale Istambul  Ris  
     
     
     

 

Messaggio Promozionale