05
Ven, Giu
199 New Articles
Messaggio Promozionale
 

Higuain. Due gol al Toro. Granata ko 1-3

Pianeta Toro
Typography

LE FOTO DEL DERBY

Grandi colori nel classico torinese. Vantaggio per i padroni di casa con Belotti, servito da Baselli. Il popolo granata esulta. La Juve reagisce. Arriva il pari di Higuain. Nella ripresa la Juve prende le misure e prima con Higuain (doppietta) e Pjanic, chiude la gara. L’organico fa la differenza nella stracittadina.
Arriva a Torino il 194° Derby della Mole. Va in scena allo Stadio Grande Torino, sold out, per l’occasione, Torino - Juventus. Una sfida per entrambe fondamentale. Per i granata per salire in zona Europa League. Per i bianconeri per mantenere salda la testa della classifica. Alla fine la Juve espugna il campo del Toro che gioca da Toro solo a sprazzi.
 
Sinisa Mihajlovic, schiera una formazione a trazione anteriore con Hart tra i pali, Zappacosta, Rossettini, Castan e Barreca in difesa. A centrocampo Benassi, Valdifiori e Baselli. In attacco Iago Falque, Belotti e Ljajic. Massimiliano Allegri, risponde con un 4-3-1-2, con Buffon in porta, difesa composta da Lichtsteiner, Rugani, Chiellini e Alex Sandro. A centrocampo Khedira, Marchisio e Sturaro. Cuadrado, a sostegno delle punte Mandzukic e Higuain. Coreografie di rito per le due tifoserie.  Squadre nelle tenute tradizionali granata e bianconera. Arbitra Rocchi di Firenze. Inizia la battaglia nel derby. Palla al Toro. Prima occasione per i granata con Valdifiori che tira alto. Juve pericolosa. Castan liscia su un passaggio di Cuadrado a Mandzukic. Buon per il Toro che nessuno tocchi la palla sul pallone messo in mezzo. Cuadrado vede Mandzukic in area. Il colpo di testa va fuori. Dall’altra ci prova Belotti, ma viene neutralizzato dalla difesa. Azione Sturaro – Khedira – Mandzukic. Hart respinge il tiro del croato. Al 17’ Baselli, vede in mezzo per Belotti, che di testa mette di testa in rete, alle spalle di Buffon. 1-0. Il Gallo colpisce. La Maratona esulta. Risponde subito Higuain con un tiro rasoterra che Hart para a terra. Il Toro tira con Zappacosta che ci prova da lontano. Tiro da dimenticare. Azione pericolosa della Juve. Marchisio stoppa al volo e tira. Palla alta. Pari Juve al 28’. Errore di Ljajic a centrocampo. Cuadrado prende la palla e mette in moto Mandzukic che lifta la palla ad Higuain. Il Pipita da rapace, supera Barreca e fa secco Hart. 1-1. Punizione Toro dai trenta metri. Per Buffon è facile parare il tiro di Ljajic. 1’ di recupero. Finisce il tempo. Bel primo tempo da entrambe le parti. Risultato giusto.
Ripresa. Palla alla Juve. Azione Khedira – Sturaro. Giravolta che non trova la porta. Marchisio vede Khedira. Il colpo di testa non è preciso. Pressing Juve. Dall’altra Zappacosta mette in mezzo, ma libera la difesa bianconera. Fallo dalla sinistra per il Toro. Ljajic sulla palla. Mandzukic anticipa tutti in corner. Doppia occasione Toro. Prima Benassi, stoppato dalla difesa. Poi Iago Falque. Palla fuori. Cuadrado vede Mandzukic che fa velo. La palla finisce a fondo campo. Esce Sturaro. Entra Lemina. Erroraccio di Chiellini che innesca il contropiede al Toro. Palla che arriva a Buffon. Entra Dybala. Esce Mandzukic. Ljajic si mangia il gol in area. Tiro liftato, ma è a fondo campo. Ci prova da lontano Lemina. Palla alta. Higuain solo sbaglia da lontano. Tiro da dimenticare. Triplo cambio per i granata Acquah per Baselli, Boyè per Benassi e Martinez per Iago Falque. Cuadrado lascia il campo per Pjanic. Minuto 82’. Higuain. Si libera in area e batte Hart con un tiro preciso che si insacca in fondo alla rete. 1-2. Una doppietta per il suo 29° compleanno. 88’ Dybala vede Higuain. Palla alta. 4’ di recupero concessi. Al 92’ Dybala dribbla come birilli i giocatori del Toro. Mette in mezzo per Higuain, che gli restituisce la palla. Pallone in mezzo per Pjanic. 1-3. Finisce qui il derby. Per il Toro un’altra delusione. Per la Juve la testa della classifica. Vittoria meritata su un campo difficile.

Sinisa Mihajlovic a termine match: "Fino al secondo gol di Higuain, è stata una gara equilibrata. Loro sono atrezzati. Questa è la diffirenza. Siamo stati disattenti in difesa. Dobbiamo migliorare su questo aspetto. Abbiamo creato, ma non siamo stati cinici sotto porta".

Massimiliano Allegri è raggiante per la vittoria: "Sono contento per i tre punti conquistati. I ragazzi hanno giocato bene, fermando le folate offensive dei granata. Stiamo crescendo e stanno rientrando tutti. E’un buon segnale per noi. Domani penseremo al sorteggio di Champion’s. Bene così”.
 
Torino - Juventus 1-3 (Torino, Stadio Grande Torino 11 dicembre 2016, ore 15. Serie A TIM)
Torino: Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca, Benassi (81’ Boyè), Valdifiori, Baselli (80’ Acquah), Iago Falque (81’ Martinez), Belotti, Ljajic.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic.
Juventus: Buffon, Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro, Khedira, Marchisio, Sturaro (67’ Lemina), Cuadrado (81’ Pjanic), Mandzukic ( 71’ Dybala), Higuain.
Allenatore: Massimiliano Allegri.
Arbitro: Rocchi di Firenze.
Marcatori: 17’ Belotti (T), 28’ Higuain (J), 82’ Higuain (J), 92’ Pjanic (J).
Ammoniti: Castan (T), Mandzukic, Rugani (J).
Note: 27.000 spettatori.
 
Foto Peruzzini – Rana
  1. Higuain batte Hart
  2. Belotti esulta per il gol
  3. L’abbraccio tra Allegri e Mihajlovic

Classifica Serie A 2019-2020

     27^ GIORNATA
 
  Gare 22-24 giugno 2020
RIS.
  Fiorentina - Brescia
0-0
  Lecce - Milan
0-0
  Bologna - Juventus
0-0
  H. Verona - Napoli
0-0
  Spal - Cagliari
0-0
  Genoa - Parma
0-0
  Torino - Udinese
0-0
  Inter - Sassuolo
0-0
  Atalanta - Lazio
0-0
  Roma - Sampdoria 0-0
   CLASSIFICA SERIE A
 
 SQUADRA
P
G
F
S
 Juventus
63 26 51 24
 Lazio
62 26 60 23
 Inter
54 25 49 24
 Atalanta
48 25 70 34
 Roma
45 26 51 35
 Napoli
39 26 41 36
 Milan
36 26 28 34
 H.Verona
35 25 29 26
 Parma
35 26 32 31
 Bologna
34 26 38 42
 Sassuolo
32 25 41 39
 Cagliari
32 25 41 40
 Fiorentina
30 26 32 36
 Udinese
28 25 21 37
 Torino
27 25 28 45
 Sampdoria
26 25 27 39
 Genoa
25 26 29 47
 Lecce
25 26 34 56
 Spal
18 26 20 44
 Brescia
16 26 22 49

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

CHAMPIONS LEAGUE 2019-2020

In rosso le squadre qualificate
 UCL Ottavi di finale
 And
 Rit
  Borussia D. -  Paris S.Germain
2-1
0-2
 Atletico M. - Liverpool
1-0 3-2
 Atalanta - Valencia
4-1 4-3
 Tottenham H. - Lipsia
0-1 0-3
 Napoli - Barcellona
1-1 18/3
 Chelsea - Bayern Monaco
0-3
 18/3
 Real Madrid - Manchester City
1-2 17/3
 Lyon - Juventus
1-0  17/3
 UCL Quarti di finale
And
Rit
 Atalanta Lipsia    
 Paris S.Germain Atletico M
   
 
   
 
   
  UCL Semifinali And Rit
     
     
 UCL Finale Istambul  Ris  
     
     
     

 

Messaggio Promozionale