06
Gio, Ago
198 New Articles
Messaggio Promozionale
 

Hellas Verona - Juventus: le interviste

Pianeta Juve
Typography

A caldo negli spogliatoi dello Stadio Bentegodi, abbiamo raccolto le opinioni di giocatori e dirigenti dopo la gara persa dalla Juve 2 a 1 contro l'Hellas Verona. Le dichiarazioni di Wojciech Szczesny, Maurizio Sarri, Ivan Juric e Gianpaolo Pazzini.

Wojciech Szczesny

"Non stiamo riuscendo ad esprimere le nostre qualità in trasferta come in casa e oggi abbiamo lasciato tre punti importanti. Ad inizio partita ci hanno aggredito, mettendoci in difficoltà, però abbiamo subito i due gol quando sembravamo in controllo. Per vincere le partite bisogna essere concentrati sempre al 100% e con l'esperienza che abbiamo riusciremo a tirare fuori le nostre qualità anche in trasferta".


Maurizio Sarri

""Per portare a casa partite così bisogna lottare di più, senza cali di attenzione. L'analisi della partita è che siamo stati aggrediti  fin da subito. Quando andiamo in vantaggio, spesso cadiamo malamente. Dobbiamo migliorare su questo particolare e su alcuni aspetti mentali e nella gestione, Un peccato lasciare punti in così. Non deve più ripetersi, La testa è uno degli aspetti più importanti, se la testa è staccata si comanda la tattica ed il fisico. E' tutto in simbiosi. Per vincere bisogna lottare di più, senza avere cali di attenzione, E' difficile commentare su come abbiamo preso il primo gol. Non bisogna commettere errore di superficialità I meriti dell'Hellas sono da sottolineare.


Ivan Juric

"E' servito soprattutto il cuore, i ragazzi erano affaticati, ma sono andati oltre. Abbiamo fatto molto bene nella prima mezz’ora ma siamo stati poco cinici. Siamo riusciti a ribaltarla senza mai mollare. Oggi ero felice, soddisfatto e contento per i ragazzi, secolo meritano e Volevamo fare bene, non pensavamo di fare così bene con tanti giovani in campo. Kumbulla ha fatto una partita grandiosa. Sta funzionando tutto bene sin qui. Pazzini? E' sempre decisivo ed importantissimo per noi. E' entrato benissimo e la sua presenza da una grande mano alla squadra".".


Gianpaolo Pazzini

"Tutti meritavano un'impresa del genere. Questa squadra merita tutte le lodi possibili. Nemmeno il mister penso potesse pensare una cosa del genere prima del campionato, è bello sognare. Ci meritavamo tutti un'annata cosi. Si è creato un bel gruppo solido, anche chi gioca poco ci dà una mano durante la settimana. Rigori? Allenamento, allenamento ma oggi la palla era davvero pesante. Futuro? Vediamo, mi godo tutte le partite e tutti i momenti".


Douglas Costa

Si ferma ancora Douglas Costa. L'esterno offensivo brasiliano, che ha giocato stasera per la seconda volta da titolare, è stato costretto ad uscire al 72' della sfida contro l'Hellas a causa di un problema al flessore della coscia sinistra. L'ex Bayern ha chiamato il cambio subito dopo aver avvertito il problema.


Ph. Giuliano Marchisciano / One+ Nine Images

Classifica Serie A 2019-2020

     38^ GIORNATA
 
  Gare 1/2 agosto 2020
RIS.
  Brescia - Sampdoria
1-1
  Juventus - Roma
1-3
  Atalanta - Inter
0-2
  Napoli - Lazio
3-1
  Milan - Cagliari
3-0
  Spal - Fiorentina
1-3
  Genoa - H.Verona
3-0
  Bologna - Torino
1-1
  Lecce - Parma
3-4
 Sassuolo - Udinese 0-1
   MARCATORI
 
  Immobile (Lazio)
36
  Cristiano Ronaldo (Juve)
31
  Lukaku (Inter)  23
    VERDETTI  
  Juventus Campione d'Italia
  Inter - Atalanta - Lazio UCL
  Roma - Napoli - Milan EL
  Spal - Brescia -Lecce B
  Benevento - Crotone - A
    CLASSIFICA SERIE A  
 SQUADRA
P
G
F
S
 Juventus
83 38 76 43
 Inter
82 38 81 36
 Atalanta
78 38 98 48
 Lazio
78 38 79 42
 Roma
70 38 77 51
 Milan
66 38 63 46
 Napoli
62 38 61 50
 Sassuolo
51 38 69 63
 H.Verona
49 38 47 48
 Fiorentina
49 38 51 48
 Parma
49 38 56 57
 Bologna
47 38 52 65
 Cagliari
45 38 52 56
 Udinese
45 38 37 51
 Sampdoria
42 38 48 65
 Torino
39 38 46 68
 Genoa
39 38 47 73
 Lecce
35 38 52 85
 Brescia
25 38 35 79
 Spal
20 38 27 77

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

CHAMPIONS LEAGUE 2019-2020

In rosso le squadre qualificate
  UCL Ottavi di finale
 And
 Rit
  Borussia D. -  Paris S.Germain
2-1
0-2
 Atletico M. - Liverpool
1-0 3-2
 Atalanta - Valencia
4-1 4-3
 Tottenham H. - Lipsia
0-1 0-3
 Napoli - Barcellona
1-1 8/8
 Chelsea - Bayern Monaco
0-3
 8/8
 Real Madrid - Manchester City
1-2 7/8
 Lyon - Juventus
1-0  7/8
 Final Eight Lisbona
   
 Quarti di finale
Ris.
 
 Real/City-Lyon/Juve
   15/8
 Lipsia - Atletico Madrid
  13/8
 Napoli/Barcellona-Chelsea/Bayern
  14/8
 Atalanta - Paris SGermain
  12/8
   Semifinali Ris.  
     
     
  Finale Lisbona Ris  
    23/8
     
  Vincitrice:    

 

Messaggio Promozionale