04
Gio, Giu
191 New Articles
Messaggio Promozionale
 

Fase2 Valle d'Aosta: 21 maggio 2020

Valle d'Aosta
Typography

La situazione dell'Emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta Fase2 a giovedì 21 maggio 2020. Fase2 Covid-19 VDA: sono sempe 143 (0) i decessi in totale in Valle d'Aosta. 1176 (+1) i casi positivi. 934 (+15) i guariti. Fondazione GIMBE: Valle d'Aosta regione con più tamponi. Riapre Forte di Bard dal 22 maggio.

VALLE D'AOSTA

Dati forniti dall’Azienda USL della Valle d’Aosta 21/5
TOTALI CASI TESTATI 10380
CASI POSITIVI TOTALI 1176
CASI POSITIVI ATTUALI 99
IN OSPEDALE 26
IN TERAPIA INTENSIVA 1
IN ISOLAMENTO DOMICILIARE 72
CASI NEGATIVI TOTALI 8966
GUARITI 934
ETA' 1 mese/103
ETA' MEDIA 55
GUARITI CLINICAMENTE 56
DECESSI 143
MASCHI 72
FEMMINE 71
FASCE D'ETA' 45/100
ETA MEDIA 83
IN OSPEDALE 89
SUL TERRITORIO 54
TAMPONI TEST EFFETTUATI 13261
CON ESITO NEGATIVO 11093
CON ESITO POSITIVO 1867
ANALISI IN CORSO 301
 FORZE DELL'ORDINE  
CONTROLLI 672
SANZIONI 1

Fase2 Covid-19 VDA: sono sempe 143 (0) i decessi in totale in Valle d'Aosta. 1176 (+1) i casi positivi. 934 (+15) i guariti

Un nuovo caso positivo e nessun morto per il coronavirus nelle ultime 24 ore in Valle d'Aosta. I dati sono riportati dal bollettino dell'Unità di crisi. Le persone decedute sono sempre 143 (72 uomini e 71 donne, tra i 45 e i 100 anni, età media 83 anni). I contagiati sono 1.176 (+1) dall'inizio dell'epidemia e 99 quelli attuali (ieri erano 113). I guariti salgono a 934 (15 in più di ieri). Infine i pazienti ricoverati in ospedale sono 26 (uno in Rianimazione) e gli altri 72 contagiati sono invece in isolamento domiciliare.


Fondazione GIMBE: Valle d'Aosta regione con più tamponi

Dal 23 aprile al 20 maggio la Valle d'Aosta è stata la regione italiana in cui sono stati fatti più tamponi in rapporto alla popolazione. Lo riferisce, la Fondazione Gimbe. A fronte di una media nazionale di 61 tamponi diagnostici al giorno per 100.000 abitanti, in Valle d'Aosta ne sono stati somministrati 168. Confrontando il periodo 7-20 maggio (fase 2 già avviata) con le due settimane precedenti, la regione ha incrementato i test de 66 per cento, seconda solo alla Provincia autonoma di Trento (+99).


Riapre Forte di Bard dal 22 maggio

Dal 22 maggio sarà nuovamente visitabile in sicurezza il Forte di Bard con nuove modalità di accesso e di visita nel rispetto delle direttive regionali e nazionali in materia di contenimento della diffusione del Covid-19.

Sono previsti l'accesso pedonale dal Borgo medievale, percorsi segnalati e un decalogo per una visita in sicurezza. In questa prima fase il Forte resterà aperto dal venerdì alla domenica, oltre a martedì 2 giugno (feriali 10-18, sabato, domenica e festivi 10-19).

L'offerta espositiva, sarà prorogata a partire dalle mostre fotografiche 'Wildlife Photographer of the Year', 'PhotoAnsa 2019', 'On assignment una vita selvaggia' per tutta l'estate fino alla mostra 'Capolavori della Johannesburg Art Gallery' che sarà visitabile sino al 24 giugno.


 * Fonte Regione Autonoma Valle d'Aosta

 

Messaggio Promozionale