10
Ven, Apr
192 New Articles
Messaggio Promozionale
 

Covid-19 Valle d'Aosta: ordinanza Ministero

Valle d'Aosta
Typography

COVID-19 in Valle d’Aosta: ordinanza del Ministro della Salute.  Chiusi gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all’interno delle stazioni ferroviarie e lacustri, nonché nelle aree di servizio e rifornimento carburante, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali.

La Presidenza della Regione e il Gruppo di coordinamento regionale istituto dalla Protezione civile per la gestione sul territorio regionale del COVID-19, informano che,  il Ministro della Salute ha emanato un’ordinanza, le cui disposizioni vengono applicate a tutte le regioni e alle province autonome di Trento e di Bolzano.


Il provvedimento conferma le misure già adottate dal Presidente della Regione nell’ordinanza n. 116 del 19 marzo 2020, in merito alle attività motorie.

L’ordinanza del Ministro della Salute specifica in più ai punti  c) e d) dell’art. 1 che :

c) sono chiusi gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all’interno delle stazioni ferroviarie e lacustri, nonché nelle aree di servizio e rifornimento carburante, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali; restano aperti quelli siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro;

d) nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.

Tali disposizioni hanno efficacia da oggi, sabato 21 marzo 2020.

Messaggio Promozionale