19
Sab, Ott
179 New Articles
 
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

Transfer Vallée da Torino alla Val d’Aosta

Territorio
Typography

Un nuovo servizio dedicato agli amanti della neve dall’Aeroporto di Torino alle più belle località sciistiche della Valle d’Aosta. Prenotazioni disponibili da ottobre per le navette operative da dicembre 2019 ad aprile 2020 durante il weekend.

Un nuovo servizio di transfer tra l’Aeroporto di Torino e la Valle d’Aosta, è la novità della prossima stagione invernale ormai alle porte.


Il servizio bus, pensato per il segmento degli sciatori, ma fruibile anche da tutti i passeggeri che vivono in Valle d’Aosta, sarà disponibile nei weekend, da sabato 7 dicembre 2019 a domenica 12 aprile 2020.

Sei le coppie di corse (andata e ritorno) previste il sabato e quattro, invece, le coppie di corse in programma la domenica, posizionate in orari corrispondenti ai voli più utilizzati dalla clientela turistica invernale, provenienti, in particolare, dal Regno Unito, dai Paesi Scandinavi e dalla Russia, oltre che dal Centro e Sud Italia.

Per usufruire del servizio di transfer è obbligatoria la prenotazione almeno 72 ore prima, da effettuarsi online sul sito www.transfervallee.eu, attivo dal prossimo 2 ottobre 2019.

Il costo del transfer ammonta a 25 euro a persona per le località di fondo valle: Pont Saint Martin, Verres, Chatillon e Aosta.

Per le località sciistiche delle vallate (Courmayeur, La Thuile, Pila, Cogne, Valsavarenche, Valgrisenche, Val di Rhêmes, Breuil Cervinia, Valtournenche, Gressoney, Champoluc, Champorcher) la tariffa dipende dal numero di persone che acquistano il servizio in un'unica prenotazione. Ad esempio, per 4 passeggeri, il costo è di 45 euro a persona.

Andrea Andorno, Amministratore Delegato di Torino Airport, esprime la propria soddisfazione per l’attivazione del servizio di transfer dallo scalo di Torino alla Valle d’Aosta: “Aggiungiamo in questo modo un tassello importante ai servizi di mobilità dei passeggeri e ampliamo il bacino di riferimento di Torino Airport: con ‘Transfer Vallée’ disponiamo ora di uno strumento economico e pratico, sia per i viaggiatori internazionali, sia per i passeggeri nazionali che possono finalmente pianificare il loro soggiorno anche in Valle d’Aosta, ad esempio viaggiatori dal Sud Italia, ma non solo”.

Ph. Regione Autonoma Valle d’Aosta

Messaggio Promozionale