19
Lun, Ago
90 New Articles
 
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

News dalla giunta regionale - 12 luglio 2019

Enti Locali
Typography
Contributi per la sicurezza degli sport montani, convenzione con Anpal per il Reddito di cittadinanza, istituzione di nuove sezioni di scuole dell’infanzia e smaltimento dei rifiuti liguri sono stati i principali provvedimenti assunti questa mattina dalla Giunta Regionale del Piemonte.

Contributi per la sicurezza degli sport montani, convenzione con Anpal per il Reddito di cittadinanza, istituzione di nuove sezioni di scuole dell’infanzia e smaltimento dei rifiuti liguri sono stati i principali provvedimenti assunti questa mattina dalla Giunta Regionale del Piemonte.

  1. Sicurezza degli sport montani. Sono state definite, come proposto dall’assessore Fabrizio Ricca, le priorità per la concessione dei contributi per 6 milioni di euro da assegnare quest’anno per consentire la pratica in sicurezza degli sport montani invernali ed estivi. In particolare, 3 milioni saranno destinati alle revisioni generali o speciali degli impianti di risalita e 3 milioni agli interventi sui bacini (ampliamento degli esistenti, nuove condutture di prelievo dell’acqua, acquisto di macchinari e software per gli impianti di innevamento).
  2. Reddito di cittadinanza. E’ stato approvato, su proposta dell’assessore Elena Chiorino, lo schema di convenzione con Anpal Servizi in attuazione del Piano straordinario di potenziamento dei Centri per l’impiego e delle politiche attive del lavoro frutto dell’intesa raggiunta in Conferenza Stato- Regioni. Il documento stabilisce le attività per la realizzazione delle azioni di supporto personalizzato ai beneficiari del Reddito di cittadinanza che i collaboratori di Anpal Servizi, i cosiddetti “navigator”, dovranno svolgere affiancando gli operatori dei Centri.
  3. Scuole per l’infanzia. Su iniziativa dell’assessore Elena Chiorino è stata decisa per l’a.s. 2019/20 l’istituzione di 6 nuove sezioni di scuola dell’infanzia: a Oviglio (AL) causa chiusura della paritaria, a Occhieppo Inferiore (BI) e Perosa Argentina (TO) per l’incremento delle iscrizioni, a Fossano (CN) per adeguare il parametro numerico alunni/classe in presenza di situazioni di disabilità, a Campiglione Fenile (TO) in quanto potrebbe accogliere 8 alunni di Bricherasio, a Viguzzolo (AL) per l’offerta di un maggiore tempo scuola.
  4. Rifiuti della Liguria. Una delibera presentata dall’assessore Matteo Marnati concede il nulla osta per il secondo semestre 2019 per il trattamento e il parziale smaltimento dei rifiuti urbani provenienti dalla Liguria per un massimo di 56.030 tonnellate, di cui 56.000 prodotte nel territorio della Città metropolitana di Genova e 30 dal Comune di Triora.

La Giunta, ha inoltre deliberato:

- su proposta del vicepresidente Fabio Carosso, la Dichiarazione di notevole interesse pubblico, ai sensi del Codice dei beni culturali e del paesaggio, della fascia collinare del Rione Piazza di Mondovì (CN), che consentirà di salvaguardare un’area di valore estetico e che comprende significativi belvederi dai quali si godono ampi e caratteristici panorami;

- su proposta dell’assessore Luigi Icardi, l’adesione della Regione Piemonte alla gara interregionale gestita dalla Regione Lombardia per il servizio di trasporto di organi, tessuti biologici, equipes chirurgiche e di prelievo e di pazienti;

- su proposta dell’assessore Matteo Marnati, l’espressione dell’intesa regionale per l’autorizzazione del progetto di variante aerea all’elettrodotto a 132 kV Castello d’Annone-Felizzano, presentato da Terna Rete Italia, per consentire l’ampliamento del complesso industriale ex Laria della società F.lli Saclà a Castello d’Annone (AT).

Ph. Regione Piemonte

 

Messaggio Promozionale