23
Mar, Apr
90 New Articles
 
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

Cuneo. Federico Rampini a «Spotlight»

Cuneo
Typography
Per il ciclo «Spotlight. Luci che accecano, realtà invisibili», ciclo di incontri curato da Biennale Democrazia, martedì 16 ottobre, alle ore 18, Federico Rampini «Le linee rosse. Mappe per capire il mondo», sarà al Teatro Toselli a Cuneo. Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti.

Proseguono gli incontri della rassegna «Spotlight. Luci che accecano, realtà invisibili», che anticipa i temi della sesta edizione di Biennale Democrazia dal titolo «Visibile Invisibile», in programma a Torino dal 27 al 31 marzo 2019. 

A Cuneo, ospite della rassegna sarà Federico Rampini, martedì 16 ottobre alle ore 18 al Teatro Toselli, grazie alla collaborazione della Città di Cuneo e della Fondazione Artea.

«Le linee rosse. Mappe per capire il mondo» - Viaggiamo sempre di più. Capiamo sempre di meno. Mentre lo attraversiamo a gran velocità, il mondo attorno a noi ci disorienta. Eppure, tutto quello che il mondo vuole dirci è spiegato nei disegni. Il nostro destino è scritto nelle carte geografiche, e nella loro storia. Se impariamo a decifrarle. Federico Rampini, giornalista, scrittore e conferenziere, porta sul palco la geopolitica, raccontando le trasformazioni dell’attualità mondiale, seguendo il tracciato delle carte geografiche, sovrapponendole e interpretando numeri e linee di confine.

Spotlight non è solo un ciclo di incontri: il progetto prevede infatti anche il rafforzamento delle attività di formazione svolte da Biennale nelle scuole superiori di Torino e, da quest’anno, anche di Cuneo, grazie alla collaborazione con il CeSPeC - Centro Studi sul Pensiero Contemporaneo.

Ph. Spotlight. Luci che accecano, realtà invisibili