MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

Folk Club: Fabrizio Bosso & Giovanni Guidi

Folk Club. Venerdì 8 novembre 2019, alle ore 21.30, la cave di via Perrrone, ospita"The Revolutionary Brotherhood", il nuovo progetto musicale di due astri del jazz italiano contemporaneo, Fabrizio Bosso & Giovanni Guidi.

Il Folk Club, ospita venerdì 8 novembre, ore 21.30, "The Revolutionary Brotherhood", il nuovo progetto musicale di due astri del jazz italiano contemporaneo, Fabrizio Bosso & Giovanni Guidi.


Giovanni Guidi e Fabrizio Bosso sono due musicisti dai percorsi personali e predilezioni estetiche molto diverse: Guidi, da anni alla corte di Enrico Rava, dopo alcune incisioni per CAM Jazz è approdato alla blasonata etichetta ECM, con cui ha già registrato quattro album da leader; Bosso, giunto ai massimi vertici a livello mondiale del suo strumento, ha inciso da leader per Blue Note, Verve e ora Warner.

Incontratisi durante l’estate 2017 a Umbria Jazz, dove hanno diviso il palco (l’uno con il Quintetto di Enrico Rava e Tomasz Stanko, l’altro con il proprio progetto dedicato a Gillespie, The Champ) i due hanno pensato bene di unire le loro forze in un progetto che li spingesse a oltrepassare i confini della loro personale ricerca musicale, dimostrando come nel jazz sia comunque sempre possibile trovare punti in comune sui quali costruire qualcosa di nuovo. Per far ciò hanno voluto che il gruppo fosse completato da tre talenti indiscussi del calibro di Francesco Bearzatti, prestigioso sax italiano, Eric Wheeler, affidabilissimo e propulsivo contrabbassista newyorkese, e Joe Dyson, tra i più richiesti giovani batteristi oggi in circolazione. Dopo il successo riscontrato nel tour del luglio 2018, Fabrizio e Giovanni hanno deciso di ritrovarsi in studio di registrazione appena possibile, il risultato il disco che uscirà a Novembre 2019 e avrà il titolo "The Revolutionary Brotherhood".

http://giovanniguidi.it/
https://www.fabriziobosso.eu/it/home/

Ph. Paolo Soriani