14
Gio, Nov
191 New Articles
 
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Salva

40 anni e non sentirli. Apre Tuttomele 2019

Manifestazioni
Typography

Tuttomele ha 40 anni, ma non li dimostra. La fiera arriva a Cavour dal 9 al 17 novembre 2019. Il 4 agosto del 1980, cinque amici della Proloco di Cavour, Nanni Vignolo, Silvio Brarda Giancarlo Cangialosi, Rino Fornasa e Giulio Brarda, concepirono l’idea di Tuttomele.

Era il 4 agosto del 1980. Cinque amici della Proloco di Cavour, Nanni Vignolo, Silvio Brarda Giancarlo Cangialosi, Rino Fornasa e Giulio Brarda, concepirono l’idea di Tuttomele. La manifestazione, che festeggia quest’anno la quarantesima edizione, è diventata centrale nel panorama delle rassegne dedicate alle eccellenze agroalimentari. Appuntamento a Cavour dal 9 al 17 novembre 2019.


Tuttomele, patrocinata e sostenuta dalla Città Metropolitana di Torino, è innanzitutto una mostra mercato frutticola, con le migliori qualità di mele dei produttori dei 10 Comuni aderenti al CIFOP, il Centro Incremento Frutticoltura Ovest Piemonte. E' anche una rassegna gastronomica e commerciale, con oltre 200 stand commerciali e centinaia di bancarelle, un fitto calendario di degustazioni, spettacoli, mostre artistiche ed eventi sportivi. I commercianti allestiranno i loro negozi e botteghe, partecipando al concorso di “La mela in vetrina”, per promuovere la frutticoltura, il paese ai piedi della storica Rocca e l’intero territorio frutticolo del Pinerolese.


Tuttomele 2019

Da sabato 9 a domenica 17 novembre l'ingresso a Tuttomele sarà come per tutte le sue edizioni gratuito, il sabato, la domenica e il martedì dalle 10 alle 23, negli altri giorni dalle ore 15 alle 23. Le aree espositive saranno allestite nel centro storico del paese o nell’immediata periferia nel raggio di 300 metri. Il 90% delle esposizioni è al coperto. Il TuttomeleSelf consentirà di pranzare liberamente dalle 10 alle 15, mentre le frittelle di mele saranno l’ottima merenda proposta dai volontari della Procavour. Nella Settimana Gastronomica della Mela una decina di ristoranti prepareranno menù interamente a base del pregiato frutto. Torneranno nel programma dellla kermesse della mela, i corsi di potatura, i laboratori di cucina, i convegni tecnici per i frutticoltori, le presentazioni di libri, le mostre di pittura e fotografiche, la vendita diretta di mele da parte dei produttori, gli spettacoli nel teatro tenda e nell’area di piazza IV Novembre, le visite di gruppo all’Abbazia di Santa Maria e al Museo Caburrum.


Strada delle mele nel pinerolese

Nel 2009, per volontà di 15 amministrazioni locali, con il sostegno dell’allora Provincia di Torino e dell’Atl “Turismo Torino e provincia”, è nata la Strada delle Mele del Pinerolese, un percorso di 63 chilometri che si snoda attraverso 15 Comuni della pianura e della collina pinerolese, toccando un centinaio di aziende frutticole del consorzio Pinfruit. I Comuni ora convenzionati sono: Bricherasio, Cavour, Frossasco, Luserna San Giovanni, Macello, Pinerolo, San Secondo, Bibiana, Campiglione Fenile, Cumiana, Garzigliana, Lusernetta, Osasco, Prarostino. Il percorso ad anello della Strada ricalca percorsi cicloturistici individuati da tempo e citati fin dal 2003 sulle guide Esterbauer, vera e propria “bibbia” del cicloturismo europeo.
La Strada delle Mele si snoda su strade a basso flusso di traffico per oltre il 90 per cento del percorso. La Regione individua come “percorso ciclistico” una strada con il passaggio di meno di 1000 veicoli al giorno che si sviluppa su strade prevalentemente di campagna o di collina, già individuate e “collaudate” dai progetti precedenti, come Marca Pinerolese e Ciclopiste della pianura Pinerolese. Il completamento del recupero dell'ex ferrovia Bricherasio- Barge permetterà inoltre la realizzazione di 12 chilometri di strada riservata alle sole biciclette.

E' stata ideata come un percorso tematico, per la valorizzazione delle eccellenze locali: frutta, carne, gastronomia. È collegata direttamente a Eurovelo 8, attraverso il raccordo con l’asse della Via delle risorgive Villafranca-Airasca. Esiste inoltre una connessione con la Via del Monviso attraverso Barge e con le route che si spingono in territorio francese lungo la val Chisone - Via dei Romani, Via Napoleonica, Route D’Artatgnan - e le valli Valdesi (colle della Croce, Grande Rimpatrio dei Valdesi). Nel corso degli anni la Strada delle Mele e i percorsi della Marca Pinerolese sono stati oggetto di investimenti per la posa della segnaletica verticale. Oggi almeno l’80 per cento del percorso risulta già provvisto di segnaletica.

Il sito internet www.stradadellemelepinerolese.itriporta indicazioni e percorsi ed è anche disponibile l’App Strada delle mele pinerolese per Android e Ios-Iphone.

Info: www.cavour.info o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonare al numero 0121-68194 dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle ore 12.


Programma 9 - 10 novembre 2019

SABATO 9 NOVEMBRE

Ore 10.00:Apertura Rassegne, Mostre, Concorsi 40° edizione di Tuttomele 2019. Mercato Agricolo con la partecipazione dei produttori di “Campagna Amica” della Coldiretti (Piazza Sforzini). Mercato del Paniere dei prodotti della Provincia di Torino (Piazza San Martino).

Ore 11.30:“TUTTOMELESelf” punto di ristoro caldo, veloce ed economico presso il Teatro Tenda(Area Fieristica Nanni Vignolo). Saranno serviti Prodotti Carni Dock e Panettoni Bonifanti.

Ore 13.00: le TRADIZIONALI FRITTELLE DI MELE, preparate dai volontari della PROCAVOUR in collabora-zione con le Donne Rurali, gli Amici di Babano, Gemerello e Cappella Nuova, con gli allievi dell’Istituto Pro-fessionale Alberghiero di Pinerolo (Area Fieristica Nanni Vignolo).

Ore 14.00: Apertura giochi al Melapark dei Danzatori di Bram (Via Borgi). Ore 14.30:INAUGURAZIONE UFFICIALE DELLA 40° EDIZIONE DI TUTTOMELE con la partecipazione dellaBanda Musicale San Lorenzo di Cavour e il Gruppo Folk “I Tencitt” di Cunardo (VA).

Ore 21.00: Esibizione del Gruppo folcloristico“I Tencitt” di Cunardo (VA)(Area Spettacoli - Piazza IV Novembre)

Ore 21.30:MELA BALLO Serata latino con spettacoli e animazione in collaborazione con la Scuola LatinDance, pre serata Lindy Hop Doriana Galliano (Teatro Tenda). Ingresso libero. Info: Costanza tel. 345 1189816 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


DOMENICA 10 NOVEMBRE

Ore 9.00: Mercato Agricolo con la partecipazione dei produttori di “Campagna Amica”della Coldiretti (Piazza Sforzini). Mercato del Paniere dei prodotti della Provincia di Torino (Piazza San Martino).“Cavour in piume” (Piazza Solferino)

Ore 9.30: “Innesto: impariamo ad innestare le piante da frutto” a cura dei tecnici frutticoli e VivaiBuffa (Expo-Agri P.zza Solferino).

Ore 10.00: intitolazione del Parco dell’Abbazia di Santa Maria a Silvio Fenoglio, ex sindaco di Ca-vour nel decennale dalla scomparsa. Seguirà rinfresco.

Ore 10.00: Esibizione automodelli scala 1:8 radiocomandati a scoppio off road a cura del Gruppo“Guido Model” di Bagnolo. Info: 349.6012123 (lato Ferramenta Frairia Via Vittorio Veneto).

Ore 10.30 e ore 14.00: visite guidate sui sentieri della Rocca a cura dell’Associazione “Vivi la Rocca” (Info Procavour)

Ore 11.00: gli insegnanti di disegno e pittura dell’Ass. Cult. Idee & Arte di Genova saranno impegnati coni loro associati in una lezione di pittura ad acquerello con soggetto LA MELA(Salone Comunale, Piazza Sforzini).

Ore 11.30: “TUTTOMELESelf” punto di ristoro caldo, veloce ed economico presso il Teatro Tenda (AreaFieristica Nanni Vignolo). Saranno serviti Prodotti Carni Dock e Panettoni Bonifanti.

Ore 13.00: Le TRADIZIONALI FRITTELLE DI MELE preparate dai volontari della PROCAVOUR in collabo-razione con le Donne Rurali, gli Amici di Babano, Gemerello e Cappella Nuova, con gli allievi dell’IstitutoProfessionale Alberghiero di Pinerolo. (Piazza IV Novembre e Area Fieristica Nanni Vignolo).ABBAZIA DI SANTA MARIA - CONCERTI BREVI (Via Saluzzo)

Ore 11 - 15 - 16 Les Dames En Mélodie: Flavia Gallo, flauto traverso - Alessia Civalleri, fisarmonica.

Ore 14.00: Apertura giochi al Melapark dei Danzatori di Bram (Via Borgi).

Ore 14.30: PAESE IN FESTA kermesse per le vie cittadine con la “Prisma Band” (CN), il Gruppo Fol-cloristico di Piverone (TO), il Gruppo Folk “I Tencitt” di Cunardo (VA).

Ore 15.00: “PerCORSO di potatura” a cura dei tecnici frutticoli (Expo-Agri P.zza Solferino)Ore 16.30: presentazione libro “La mia prima volta con Fabrizio De Andrè” a cura di Daniela Bonannie Gipo Anfosso insieme agli autori interverranno Beppe Gandolfo scrittore e giornalista Mediaset e Au-gusto Peitavino Sindaco di Isolabona (IM) con intermezzi musicali (Salone Comunale, Piazza Sforzini).

Ore 21.00: Serata di Canti e Balli tradizionali con i gruppi Cavouresi “Coro Piemonteis La Roca” e i“Danzatori di Bram” ospiti la Corale Costanzo Festa di Villafranca Piemonte e la Piccola Coraledi Scalenghe organizzato da Procavour, Coro Piemonteis La Roca e i Danzatori di Bram.Ingresso libero (Teatro Tenda). Sponsor della serata: PAGLIANO trattori e macchine agricoleVia Cursaglie 54, Cavour - Tel. 0121.69786.

Ph. di repertorio Città Metropolitana Torino

 

Messaggio Promozionale