17
Lun, Feb
167 New Articles
Messaggio Promozionale
 

“Don Giovanni” di Mozart al Toselli

Teatro & Danza
Typography

Venerdì 13 gennaio, a partire dalle ore 21, a Cuneo. Lo spettacolo, è un’esecuzione a cappella di una riduzione strumentale del Don Giovanni da parte di una piccola corale.
Venerdì 13 gennaio, a partire dalle ore 21, a Cuneo al Teatro Toselli, va in scena il Don Giovanni di Mozart (Ein Musikalischer Spass zu Don Giovanni). Lo spettacolo, è un’esecuzione a cappella di una riduzione strumentale del Don Giovanni da parte di una piccola corale.
 
Lo spettacolo, è un progetto di Giovanni Guerrieri, Giulia Solano e Giulia Gallo. Sul palco Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Maria Pacelli, Matteo Pizzanelli, Federico Polacci, Rosa Maria Rizzi e Giulia Solano. Produzione I Sacchi di Sabbia, Compagnia Sandro Lombardi, in collaborazione con il Teatro Sant’Andrea di Pisa, Teatro del Giglio di Lucca, la Città del Teatro Armunia Festival Costa degli Etruschi, con il sostegno della Regione Toscana.
Frutto di un approccio all’opera spiazzante, lo spettacolo è un capriccio per “boccacce e rumorini”, che propone, attraverso una partitura rigorosa di “gesti musicali”, struttura essenziale del Don Giovanni di Mozart. Una selezione delle arie più significative, incastonate in un disegno drammaturgico compiuto e interpretate rumoristicamente dagli attori della compagnia. I sei giovani che la compongono non sono musicisti, ma attori che hanno costruito la loro partitura “recitando” la musica di Mozart, imitando fino allo sfinimento una versione del “Don Giovanni” eseguita da Karajan nel 1986. Dalla recitazione del suono, dal tentativo di riprodurre il rumore dello strumento, si arriva ad una pionieristica versione dell’Opera di Mozart: una versione sgrammaticata, senza rappresentazione, ma che in virtù delle tragicomiche espressioni facciali degli attori chiamati ad imitare le sonorità degli strumenti e l’ausilio della proiezione del libretto sullo sfondo, riesce ad evocare l’essenza del grande personaggio mozartiano.
 
Info: Biglietti. Insieme a “Strategie fatali” (9 febbraio) e a “Peperoni difficili” (10 marzo), “Don Giovanni”, fa parte della sezione speciale “contemporaneo” della stagione teatrale 2016-17 del Teatro Toselli: platea e palco da 13 a 15 euro, balconata e gallerie da 6 a 8 euro, abbonamento contemporaneo: 3 spettacoli Don Giovanni (13 gennaio) + Strategie fatali (9 febbraio) + Peperoni difficili (10 marzo): platea e palco da 35 a 40 euro, balconata e gallerie da 15 a 20 euro. I biglietti e gli abbonamenti sono acquistabili on line, alla pagina: www.comune.cuneo.gov.it/cultura/teatro.
 
Foto Teatro Toselli Cuneo
 

Messaggio Promozionale