17
Lun, Feb
168 New Articles
Messaggio Promozionale
 

Controllo immigrazione clandestina

Cronaca
Typography
In provincia di Cuneo i Carabinieri identificani 11 stranieri irregolari. Denunciati ed espulsi dopo i controlli.
Nei giorni scorsi i Carabinieri del Comando Provinciale di Cuneo, hanno eseguito una serie di controlli per contrastare la presenza di immigrati clandestini.
 
Si tratta di controlli periodici eseguiti dai militari dell’Arma, ulteriormente intensificati da qualche tempo, con l’obiettivo di prevenire la presenza di stranieri irregolari che, spesso, vivendo nella clandestinità commettono reati. Sono stati identificati 214 extracomunitari, molti dei quali accompagnati in caserma per essere sottoposti al foto-segnalamento, altri 11 extracomunitari irregolari denunciati ed a loro carico è stata avviata la procedura di espulsione dal territorio italiano o l’immediato rimpatrio nel paese d’origine.
Queste nel dettaglio le operazioni effettuate:
  1. CUNEO, i Carabinieri hanno rintracciato, nei pressi della stazione ferroviaria, 2 clandestini di nazionalità marocchina, entrambi 20enni pregiudicati in arrivo da Torino, che sono stati denunciati perché illegalmente presenti sul territorio nazionale ed a loro carico sono state avviate le procedure di espulsione.

  2. FOSSANO, nei pressi della stazione ferroviaria i militari hanno fermato un senegalese 22enne senza documenti. Il giovane è stato accompagnato poi in caserma, sottoposto al foto-segnalamento, denunciato ed a suo carico è scattata la procedura di espulsione essendo clandestinamente presente sul territorio italiano.

  3. BRA, nella “rete” dei carabinieri è finito un marocchino 29enne, privo di permesso di soggiorno, fermato in centro città, il quale, oltre ad essere clandestino, non aveva lasciato l’Italia come disposto dal Questore di Cuneo a marzo del 2015. Dopo l’identificazione e la denuncia è stata avviata la procedura di rimpatrio nel suo paese.

  4. BORGO SAN DALMAZZO, i carabinieri hanno rintracciato un 25enne del Bangladesh senza documenti e lo hanno accompagnato in caserma per le procedure di identificazione al termine delle quali è stato denunciato ed espulso.

  5. SAVIGLIANO, i militari, hanno rintracciato in tutto 5 clandestini, un albanese 28enne che avrebbe dovuto lasciare l’Italia a giugno del 2016 come da Decreto emesso dal Prefetto di Cuneo ma non lo aveva fatto e quattro nigeriani tra cui una donna, tutti irregolari provenienti da Torino per i quali sono state avviate le procedure di espulsione.

Foto di repertorio (Carabinieri Comando Provinciale di Cuneo)

 

Messaggio Promozionale