17
Lun, Feb
170 New Articles
Messaggio Promozionale
 

La Regione Piemonte alla BIT di Milano

Turismo & Viaggi
Typography

Il Piemonte ritorna alla BIT di Milano a partire dal 9 febbraio 2020. Tre giorni di full-immersion turistica con media, operatori e pubblico a Fiera Milano City.

Da domenica 9 a martedì 11 febbraio la Regione Piemonte ritorna alla BIT - Borsa Internazionale del Turismo, la piattaforma di business internazionale che prevede tre giorni di full-immersion turistica con media, operatori e pubblico a Fiera Milano City.


Da oltre trent'anni BIT favorisce l’incontro tra decision maker, esperti del settore e buyer, provenienti dalle aree geografiche a più alto tasso di crescita economica e da tutti i settori della filiera.

La nuova formula della Fiera, quest’anno vede la prima giornata, domenica 9 febbraio, aperta a tutti e le giornate 10 e 11 febbraio riservate ai professionisti del settore, con oltre un centinaio tra convegni e seminari sulle ultime tendenze.

La Bit rappresenta quindi un punto di riferimento anche per gli operatori turistici piemontesi e per la Regione Piemonte che avrà un’area espositiva di circa mq. 200 nel Padiglione 3, per la promozione turistica del proprio territorio.

Lo stand disporrà di un’area multifunzionale di circa 30 mq adibita alla presentazione di iniziative promozionali ed eventi .

Lo spazio Regione ospiterà al suo interno circa 14 co-espositori (tour operator incoming, consorzi turistici e strutture ricettive) e le 8 Agenzie Turistiche Locali del Piemonte che svolgeranno attività di promo-commercializzazione.


Gli appuntamenti della Regione Piemonte

BIT, 9 – 11 febbraio 2020 (Padiglione 3, stand C67 C69 F66 F68)

DOMENICA 9 FEBBRAIO 2020

Ore 12,00

Novara e Provincia – Una finestra sul territorio

A cura dell’ ATL della Provincia di Novara e con la presenza del Distretto Turistico dei Laghi

La nuova e insolita pubblicazione di sessantaquattro pagine ideata dall’Agenzia Turistica Locale della Provincia di Novara, nasce nell’ambito del progetto Urban Sketcher nel Novarese, con la collaborazione della Provincia di Novara e degli allievi e i docenti del Liceo Artistico Musicale Coreutico “F. Casorati” di Novara e Romagnano Sesia.

I moderni urban sketcher hanno saputo interpretare con grandi maestri e sensibilità, attraverso i loro disegni e schizzi, i monumenti e i paesaggi delle nostre terre, restituendoci una guida inedita e illustrata che ricorda i cahier de voyage dei viaggiatori del passato.

Il visitatore, grazie anche a questa guida, potrà trascorrere giornate rilassanti passeggiando tra i bellissimi palazzi storici del capoluogo, visitando musei ed ecomusei, scoprendo i piccoli gioielli d’arte e architettura, per poi sostare in un ristorante tipico dove poter degustare i piatti della tradizione abbinati agli ottimi vini DOC e DOGC delle colline novaresi.


Ore 14,00

Un’unica destinazione, tante esperienze open air tra laghi e monti!

A cura del Distretto Turistico dei Laghi

Gli amanti dell’Outdoor costituiscono un comparto sempre più in espansione nella domanda turistica interessata al territorio del Distretto Turistico dei Laghi. A loro, siano sportivi o amatori, bambini o adulti, vengono dedicate alcune guide fresche di stampa, realizzate dalla nostra ATL.

La guida SLOW TREK descrive i migliori itinerari a piedi per tutta la famiglia alla scoperta di Lago Maggiore, Lago di Mergozzo, Lago d'Orta e Valli Ossolane. Testati personalmente da Annalisa Porporato e Franco Voglino, escursionisti e scrittori, con la loro bambina, questi percorsi sono presentati in maniera attendibile e puntuale senza dimenticare i consigli per i baby escursionisti. Gli stessi itinerari sono visualizzabili nel dettaglio in 4 lingue su www.distrettolaghi.it nella sezione "Outdoor" e, di nuovo in formato guida, nella sezione “Ebook”.

Alla stagione invernale si rivolge invece WINTER MAP, la nuova mappa del comprensorio sciistico Neveazzurra. Le stazioni e gli sport sulla neve lungo 150 km di piste, dal Mottarone alle Valli dell’Ossola. Un’area alpina che si sviluppa dai 1.000 ai 3.000 m di quota. La possibilità di praticare diverse discipline, non solo discesa e fondo, ma anche snowboard, sci alpinismo, freeride, pattinaggio e ciaspole. Il tutto rappresentato in un’esclusiva cartina realizzata per noi da Cormar Publisher con uno stile pittorico e artigianale, unico nel suo genere. La nostra destinazione neve è presentata in 4 lingue su www.distrettolaghi.it nella sezione "Sci" e, di nuovo in formato map, nella sezione “Ebook”.

Le due pubblicazioni contribuiscono alla promozione di un turismo lento, esperienziale, a stretto contatto con la meravigliosa natura che è parte viva del nostro territorio, dei nostri paesaggi… così diversi eppure così vicini. A seguire degustazione delle Margheritine, biscotti tipici di Stresa.


Ore 15,00

L’essenziale è Barocco: viaggio tra ‘600 e ‘700 in Piemonte

A cura di Regione Piemonte e VisitPiemonte

Sarà presente l’assessore regionale alla Cultura, al Turismo e al Commercio

Oltre 200 gli appuntamenti in tutta la regione e nel suo capoluogo, a corollario della grande mostra “Sfida al Barocco. Roma Torino Parigi 1680 1750” alla Reggia di Venaria.


Ore 16,30

Monterosa, un segreto da scoprire

A cura dell’ATL Biella Valsesia Vercelli e Monterosa Ski

Cosa contraddistingue in maniera unica il territorio del Monterosa, tra Piemonte e Valle d’Aosta? Un pezzo delle Alpi italiane che attraversa con gli impianti di risalita due Regioni collega tre Valli, coinvolge diverse piccole stazioni sciistiche e le loro realtà. Un grande prodotto, ma quasi tutto da scoprire! Più di un milione di persone all'anno utilizzano gli impianti di risalita e scelgono le piste Monterosa Ski. Ma lo sviluppo in quota e a valle è stato guidato e per mantenere viva la cultura nativa, per regalare un’esperienza autentica di montagna che non troverete altrove. L’innovazione è continua, è un processo, ma ancora una volta l'obiettivo è arricchire, non distruggere. Il risultato è un’offerta turistica ricca e profonda, coinvolgente ed entusiasmante tra inverno ed estate.


LUNEDI’ 10 FEBBRAIO 2020

Ore 12,00

Torino 2020 palcoscenico di prestigiosi eventi internazionali

A cura di Città di Torino e Turismo Torino e Provincia

Un anno ricco di appuntamenti: da quelli dedicati al cinema con “Torino Città del Cinema 2020”, in occasione del ventesimo anniversario dell'apertura del Museo Nazionale del Cinema e della nascita di Film Commission Torino Piemonte, a quelli sportivi, culturali ed enogastronomici.


MARTEDI’ 11 FEBBRAIO 2020

ore 12,00

FIL FOOD – Il gusto unisce l’Italia

Progetto interregionale di "Valorizzazione delle risorse enogastronomiche"

A cura di Regione Piemonte

Sarà presente l’assessore regionale alla Cultura, al Turismo e al Commercio

Fil Food, il gusto unisce l'Italia è il titolo del Progetto interregionale di valorizzazione, in chiave turistica, delle risorse enogastronomiche, promosso e sostenuto dal Mibact che coinvolge tredici regioni italiane, con capofila la Regione Piemonte. Promuovere la tradizione culinaria, mettendo in luce l'identità territoriale delle produzioni agroalimentari d'eccellenza, i gusti, le conoscenze, la creatività, l'autenticità del cibo italiano: è questo il filo conduttore che ha unito Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Puglia, Sicilia, Umbria, Valle d'Aosta, Veneto, e il Piemonte per promuovere il ricco patrimonio enogastronomico che il territorio italiano è in grado di offrire. Nel corso dell'iniziativa sarà presentato il Progetto, la Guida contenente una selezione di piatti tipici, ricette originali, eventi tematici, itinerari del gusto; un video emozionale di promozione dei territori coinvolti nel progetto e la sezione Fil Food inserita nel portale www.viaggioitaliano.it. A seguire sarà proposta una piccola degustazione di prodotti tipici regionali.

Info: per accedere agli eventi presso lo stand della Regione Piemonte occorre inviare una comunicazione di pre-registrazione sul sito https://bit.fieramilano.it/pre-registrazione/

 

Messaggio Promozionale