08
Mer, Lug
138 New Articles
Messaggio Promozionale
 

In Piemonte la vespa samurai contro la cimice asiatica. In Piemonte nel solo 2019 i danni derivanti dalla Halyomorpha halys ammontano a circa 180 milioni di euro distribuiti su 13.500 aziende.

Con la Strategia Farm to Fork presentata oggi la Commissione Europea avvia il percorso per una transizione ecologica dell'agricoltura europea in sintonia con il Green Deal, la riforma della PAC post 2020 dovrà essere coerente e sostenere obiettivi ambientali e sociali più ambiziosi per una maggiore sostenibilità della nostra agricoltura.

Preoccupazione e rabbia dopo l’ennesimo incidente di questa notte sulla A21. Interventi subito per garantire sicurezza. Coldiretti torna a lanciare l’allarme e chiede misure di contenimento straordinarie.

La Regione con Riparti Piemonte ha stanziato delle misure a sostegno dell'agricoltura, in particolare l'ortofrutta, i giovani agricoltori, sostegno al credito per le imprese e le cooperative agricole, i Tutor per le aziende agricole, la sistemazione temporanea dei salariati agricoli stagionali, lo sviluppo delle aree rurali di montagna e l'agroambiente.

Nel Centro - Nord il Piemonte è tra le prime Regioni per liquidazione di contributi alle aziende agricole attraverso il Programma di sviluppo rurale nel periodo 2014-2020. Assessore Protopapa: “Dalla Regione aiuto concreto alle aziende agricole in emergenza Covid”.


Nel Centro - Nord il Piemonte è tra le prime Regioni per liquidazione di contributi alle aziende agricole attraverso il Programma di sviluppo rurale nel periodo 2014-2020.


Sono 553 i milioni di contributi liquidati dalla Regione Piemonte attraverso i bandi del Psr 2014-2020, ovvero il 51,33% di avanzamento su una dotazione finanziaria complessiva di circa 1 miliardo di euro assegnata al Psr 2014-2020, attraverso i fondi europei Feasr, statali e regionali.

In particolare nel mese di aprile 2020, in piena emergenza Covid, la Regione Piemonte ha liquidato 20 milioni di euro, collocandosi al primo posto tra le Regioni del Centro -Nord per risorse erogate, come risulta dal confronto tra le Regioni fornito recentemente da Agea, l’Agenzia statale per le erogazioni in agricoltura.

Ad oggi, dal mese di gennaio al 20 maggio 2020, Arpea comunica che sono stati liquidati alle aziende piemontesi attraverso le misure del Psr, oltre 58 milioni di euro.

In particolare sono stati erogati:

  1. 16,5 milioni di euro – di cui 3,6 milioni di euro ai giovani agricoltori – attraverso la misura 4, per investimenti nelle aziende per il miglioramento economico e ambientale; la trasformazione e commercializzazione dei prodotti; lo sviluppo, ammodernamento e adeguamento in agricoltura e silvicoltura.
  2. 3,5 milioni di euro attraverso la misura 6, destinati all’insediamento e al sostegno dei giovani agricoltori.
  3. 16,3 milioni di euro attraverso la misura 10, destinati all’agroambiente
  4. 3,4 milioni di euro attraverso la misura 11, a sostegno dell’agricoltura biologica

Marco Protopapa

Assessore regionale all'agricoltur

“Un ottimo risultato ottenuto grazie al lavoro continuativo e capillare dei funzionari regionali dell’Assessorato all'Agricoltura in collaborazione con Arpea, l’agenzia regionale piemontese per l’erogazione in agricoltura, che è proseguito durante i giorni dell’emergenza Covid. Un’azione importante e necessaria per dare un aiuto concreto alle nostre aziende agricole, che necessitano di liquidità per affrontare la crisi determinata dall’emergenza sanitaria in atto”.

 

PSR Piemonte: azione importante per l'emergenza Codid-19. I primi aiuti con 30 milioni per agro-ambiente, inswnnità compensativa e giovani agricoltori. Con la modifica al PSR il Piemonte ottiene un grande risultato dalla Commissione Europea.

Altri articoli...

Messaggio Promozionale